• 18 Settembre 2021
  •  

Monti festeggia il patrono San Gavino martire

Il ricco programma di eventi, articolato in tre giornate, è stato allestito dal comitato Fedales ’74 guidato dalla presidente Sonia Isoni.


MONTI. Rinviati lo scorso anno causa Covid-19, i festeggiamenti in onore del patrono San Gavino martire, fortemente proposti dal comitato “Fedales ‘74” guidato dalla presidente Sonia Isoni, si terranno questo fine settimana. Programmati tre giorni, ricchi di avvenimenti che i promotori sperano siano di gradimento alla popolazione. Partono col botto venerdì 10 settembre, alle ore 21 in piazza Regina Margherita, con l’atteso concerto dei Bertas.

Sabato 11 settembre, alle ore 16,00, raduno bandiere e dei fedales ’74 nel piazzale della chiesa, da cui partirà un corteo che si dirigerà verso la casa della presidente. Alle 17 Santa Messa celebrata dal parroco don Pierluigi Sini e accompagnata dai canti della Confraternita “Santu Ainzu”. Alle 21,30 in piazza Regina Margherita spettacolo con lo show del gruppo “Celebration” e la partecipazione, straordinaria dell’imitatrice e attrice della Rai, Emanuela Aureli.

Domenica 12 settembre, alle ore 16 in piazza Regina Margherita, giochi ed intrattenimento per bambini con la compagnia teatrale ”Barbariciridicoli”. Alle 18,30 parata musicale, partenza dalla Cantina sociale, verso le vie del centro, con le mascotte dei personaggi dei cartoni, accompagnati dalla “Funky jazz orkestra” di Berchidda. La parata si concluderà in piazza dove lo spettacolo proseguirà con l’esibizione sul palco della “Magic Cartoons Music Live Show”.

Ottica Muscas

Il comitato “Fedales ’74 ringrazia tutta la popolazione, il Sindaco, l’Amministrazione comunale, le Forze dell’ordine, il Parroco, la Pro Loco, l’associazione Sos Misureris, gli sponsor e tutti coloro che hanno contribuito alla realizzazione della festa. Tutti gli avvenimenti si svolgeranno nel pieno rispetto delle norme anti Covid-19.

Ad arricchire la festa patronale il duplice ritrovo di un gruppo di auto d’epoca in occasione della 18^ edizione del “Rally Vermentino e Nuraghi” 2021 in programma domani venerdì 10 settembre e dopodomani 11 settembre.

Le “vecchie signore” tirate a lucido per l’occasione, oltre a sfilare lungo le strade asfaltate della Gallura e Monte Acuto, sosteranno per ben due volte sul piazzale della Cantina del Vermentino: sabato, al mattino attorno alle ore 10,30, al pomeriggio verso le 16,30. Una ghiotta occasione, per i cittadini di Monti, per ammirare, non solo le auto che partecipano al Rally in transito dopo le tre prove speciali sugli sterrati del demanio di Monte Olia, ma anche le auto d’epoca con tanti decenni sulle ruote e gloria dell’industria automobilistica.

Giuseppe Mattioli