• 11 Agosto 2022
  •  

Monti, fine settimana con “De André” e la rassegna corale “Natale In…Canto”

Panorama Monti

MONTI. Si respira un clima pre-natalizio in paese con le luminarie nelle vie principali fatte affiggere dall’Amministrazione comunale, la piazza principale illuminata a giorno, la capanna della natività sul sagrato della chiesa – opera del comitato della festa patronale di San Gavino, fedales ’75 – e il presepe all’interno della parrocchiale – come tradizione realizzato dalla Confraternita “Santu Ainzu martire”.

Presepe Parrocchia Monti
Il presepe allestito nella chiesa parrocchiale dedicata a San Gavino

In questa suggestiva cornice il prossimo fine settimana andranno in scena due momenti dedicati alla musica: il primo appuntamento venerdì 17 dicembre, con inizio alle ore 18,30, presso l’Enoforum. Comune di Monti e associazione culturale Erèntzia promuovono un concerto tributo a Fabrizio De Andrè: “Andrea canta De André”, con Francesco Desini”. La serata sarà dedicata a Fabrizio Colucci.

Il giorno seguente, sabato 18 dicembre, nella chiesa parrocchiale, con inizio alle ore 19, andrà in scena invece la rassegna corale “Natale In…Canto” organizzata dalla Confraternita San Gavino Martire e il sostegno dell’Associazione Chorus inside Sardegna (APS) Ente Terzo Settore, Comune di Monti, Regione Autonoma de Sardigna e associazione turistica Pro Loco.

Si esibiranno i seguenti cori: Confraternita San Gavino martire di Monti, maestro Carlo Deriu; Terra Galana di Monti, maestro Carlo Deriu; Sos Balaros di Monti, maestro Gabriele Barria; Ichnvss di Tempio Pausania; Su Cuntrattu Seneghesu di Seneghe; Città di Ozieri, maestro Alessandro Fois. Sarà presente anche il solista Vincenzo Murino di Tempio. Direzione artistica: M° Carlo Deriu. La rassegna sarà presentata da Roberta Pisuttu. Entrambi le serate si terranno nel rispetto della normativa anti covid-19.

Giuseppe Mattioli

Presepe monti
La benedizione del Presepe allestito dai Fedales ’75 da parte del parroco di Monti don Sini
Webp.net gifmaker
Ottica Muscas