• 18 Gennaio 2022
  •  

Muay thai, 2 atleti di Sinnai vincono il Fight club championship

Riccardo Corona e Matteo Cambarau vincono ai punti. Nel grappling terzo posto per due lottatori della Tarantini, Dore e Mulas.

Il Fight club championship vola a Sinnai grazie alle vittorie conquistate dai due atleti del team Hua CiaiRiccardo Corona e Matteo Cambarau. I due atleti si sono distinti nei giorni scorsi all’ottava edizione del torneo organizzata da Angelo Tarantini Vincenzo Casu nel centro sportivo Tarantini Fight club di via Venezia.I due atleti sinnaesi sono saliti sul ring nella categoria Muay thai senior. Corona ha affrontato Luca Fabrizi dell’Accademia Moros mentre Cambarau ha incrociato i guantoni con Mattia Mascia della Chang Peuk. Entrambi i nak su di Sinnai hanno conquistato la vittoria ai punti, al termine di match di altissimo spessore tecnico.

La manifestazione sassarese, a carattere regionale, è stata patrocinata da FederKombat e Figmma e ha visto oltre 70 incontri fra Muay thaiKick boxingMma e Grappling che hanno visto salire su tatami, ring e nell’ottagono atleti delle categorie bambini, Youth, Junior e Senior provenienti da tutta la Sardegna. Tra queste, oltre alla  Tarantini Fight Club, hanno partecipato la Hua Ciai MT di Sinnai, la Real Sport di Sassari, l’Evolution Fitness Club Team Serra di Sinnai, l’Accademia Moros di Sassari, la KGB Assemini, l’Officina Emozionale Team Stara  e la Golden Rule di Oristano, la Wolfpack di Sinnai, la MAS di Porto Torres e la Fight Nuoro Academy.

Nel Grappling hanno ben figurato i due atleti della Tarantini Matteo Dore (categoria di peso 62 kg) quindi Giovanni Mulas (71 kg) che si sono classificati entrambi al terzo posto.
Gli altri atleti classificati nel Grappling sono nei 62 kg 1º Matteo Brodu, 2º Giovanni Andolfi, 3º Antonello Serra, nei 71 kg 1º Fulvio Mongile, 2º Bernardo De Luca, 3º Leoni Daniele, negli 84 kg 1º De Luca Bernardo, 2º Filip Woltersdorf e 3º Pietro Veltroni.

Nella foto: Matteo Cambarau e Riccardo Corona