• 22 Maggio 2022
  •  

Omicidio a Nuoro, ucciso a fucilate 42enne di Silanus

Omicidio Virde Nuoro

Freddato a fucilate da alcune persone sopraggiunte in auto, in via Romano Ruiu a Nuoro, subito dopo essere uscito dal suo veicolo, parcheggiato a breve distanza dall’abitazione in cui risiedeva. È stato ammazzato così, ieri sera poco dopo le 22, Luca Virde, 42enne di Silanus, noto alle cronache per l’omicidio del compaesano Antonello Arca, 36 anni, ucciso a coltellate dopo un banale litigio durante una festa in piazza il 15 luglio 2012. Per questo nel 2013, al termine del processo con il rito abbreviato, Virde era stato condannato a 15 anni e 9 mesi di reclusione per omicidio volontario. L’uomo era in libertà vigilata.

Sul posto, alla presenza dei Carabinieri della Compagnia e del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale del capoluogo barbaricino, è giunto il Sostituto Procuratore della Repubblica di Nuoro, Andrea Ghironi, che coordinerà le indagini sul grave fatto di sangue.

Ottica Muscas