• 12 Luglio 2024
  •  

Oristano. “Bonus docenti” anche al personale non di ruolo, accolti dal Tribunale i ricorsi dell’Anief

Tribunale Oristano

ORISTANO. Il Tribunale di Oristano, venerdì 15 dicembre, ha reso le prime tre sentenze in riferimento al cosiddetto contenzioso “carta docente”, accogliendo integralmente i ricorsi patrocinati dagli avvocati Marcello Frau, Fabio Ganci, Walter Miceli, Nicola Zampieri e Giovanni Rinaldi della rete Anief. In particolare, il Tribunale ha accertato che anche il personale non di ruolo – purché inserito nel sistema nazionale di istruzione – ha diritto alla percezione del bonus, finalizzato alla formazione professionale, introdotto dalla Legge 107/2015.

Lo rende noto l’Associazione Nazionale Insegnanti e Formatori (l’Anief), giovane sindacato rappresentativo della Scuola.

Tribunale Oristano

«Il contenzioso – si legge nella nota diramata dall’associazione regionale – è nato dalla tenacia della rete legale Anief che – con una lunga iniziativa giudiziaria culminata con la pronuncia della Corte di Giustizia dell’Unione Europea del 18 maggio 2022 e con la successiva pronuncia della Sezione Lavoro della Corte di Cassazione n. 29961/2023 del 27.1.2023 – ha rivendicato con successo l’estensione del beneficio anche a favore del personale scolastico non di ruolo. È ancora possibile ricorrere».

Leggi le altre notizie su Logudorolive.it

Se vuoi ricevere gli aggiornamenti di Logudorolive nella tua casella di posta, inserisci il tuo indirizzo e-mail nel campo sottostante.

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.