• 25 Luglio 2024
  •  

Ozieri, buon calcio e fair play al Memorial “Tonio Farris”

Memorial Tonio Farris 2024
Quindici formazioni del settore giovanile hanno onorato il compianto dirigente del San Nicola Ozieri.

OZIERI | 24 giugno 2024. Per l’organizzazione dell’Ozierese Calcio 1926 e col sostegno della famiglia, si è disputata sabato 22 giugno la 4^ edizione del Memorial “Tonio Farris”, in ricordo dello storico ed importante dirigente dell’AS San Nicola Calcio Ozieri, prematuramente mancato all’affetto dei suoi cari per un incidente sul lavoro. 

Interpretando quello che certamente sarebbe stato il suo desiderio, a dilettare il folto pubblico accorso al “Masala” sono state le squadre delle categorie Micro, Pulcini ed Esordienti dell’Ozierese, Pgs Ploaghe, Ottava, Us Benetutti, Nettuno Alghero, Buddusò, Junior Ozierese e Gs San Paolo Sassari, che, dopo il commovente ricordo di apertura, non hanno lesinato impegno e fatica, divertendo i molti spettatori presenti sugli spalti, confermando i progressi palesati già nella stagione ufficiale, ma, soprattutto, dando spazio a una giornata in cui l’amicizia ed il fair play l’hanno fatta da padrone assoluto.

Essebi aprile 2024 1

Dopo le fasi eliminatorie e le finali, a conquistare i primi posti le formazioni del Pgs Ploaghe che, nella categoria Esordienti, si è imposto sui padroni di casa dell’Ozierese col minimo scarto; dell’Ozierese Blu, che ha battuto per 2 a 0 il Buddusò nella categoria Pulcini e ancora dell’Ozierese nella categoria Micro, che ha regolato la Junior Ozierese per 5 a 0 chiudendo così nel migliore dei modi le rispettive stagioni ed onorando nel contempo la memoria di Tonio, strenuo assertore e difensore dei più importanti valori ed ideali dello sport, in particolare di quello giovanile, per l’affermazione dei quali ha sempre lavorato con impegno e convinzione. 

Filippo Riu
Il mister degli Esordienti dell’Ozierese Filippo Riu

La ricca premiazione finale, che è stata essenzialmente un momento di incontro nel segno dell’amicizia fra le varie realtà presenti, ha preceduto l’altrettanto ricco “terzo tempo” del Memorial, conclusosi col classico arrivederci alla prossima edizione.

Raimondo Meledina

Leggi le altre notizie su Logudorolive.it

Se vuoi ricevere gli aggiornamenti di Logudorolive nella tua casella di posta, inserisci il tuo indirizzo e-mail nel campo sottostante.

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.