• 19 Maggio 2024
  •  

Ozieri dà l’ultimo saluto a Bartolo Iacomino

Bartolo Iacomino 2

OZIERI | 10 aprile 2024. Vinto da un male incurabile che in poco tempo lo ha portato alla morte, all’età di 70 anni ha lasciato i suoi cari Bartolo Iacomino. Origini di Ercolano, ma, da sempre si può dire, in città con la famiglia e quindi ozierese a tutti gli effetti, Bartolo era molto conosciuto e stimato, anche fuori dai ristretti confini della città, per il suo lavoro, gestiva infatti un negozio di abbigliamento che era un punto di riferimento per intere generazioni di giovani, ma anche per i suoi hobbies che erano, non poteva essere diversamente, il calcio e la musica.

Nel calcio, a differenza dei fratelli Tommaso, Ciro, Enrico e Marco, tutti affermati portieri, lui è stato arcigno difensore nella Frassati e nell’Ittireddu, prima di sedersi sulla panchina dello stesso Ittireddu e poi in altre squadre di settore giovanile in qualità di allenatore.

Relativamente alla musica, l’estro artistico lo aveva portato a suonare la batteria negli ormai storici Zuighes di Ittireddu e nei Durusia con i quali si è esibito fino a poco tempo fa ad Ozieri e in molti altri centri, raccogliendo ovunque consensi.

La sua sarà un’assenza pesante, alla moglie Giulia, alle figlie Felina, Angela e Irene, alle sorelle Lucia, Elisa ed Annamaria, ai fratelli Tommaso, Enrico, Ciro e Marco e a tutti i parenti sono giunte le condoglianze e i sensi di vicinanza di moltissime persone che negli anni hanno avuto modo di conoscere e stimare lo scomparso Bartolo, il commerciante-calciatore-musicista amico di tutti.

Il funerale si svolgerà questo pomeriggio alle ore 16 nella chiesa parrocchiale di San Francesco.

Raimondo Meledina

Leggi le altre notizie su Logudorolive.it

Se vuoi ricevere gli aggiornamenti di Logudorolive nella tua casella di posta, inserisci il tuo indirizzo e-mail nel campo sottostante.

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.