• 25 Luglio 2024
  •  

Ozieri, il pugile Matteo Lostia medaglia d’oro ai Campionati Italiani Youth 

Matteo Lostia
L’atleta, allenato dal maestro Gregorio Porcu, ha vinto in finale contro il laziale Filippo Seca.

OZIERI. L’impegno, la dedizione e la preparazione, sotto la guida dell’esperto maestro Gregorio Porcu, hanno permesso al giovane pugile ozierese Matteo Lostia della “Logudoro Boxe – Ozieri” di vincere la medaglia d’oro ai “Campionati Italiani 2023 – categoria Youth – 51 Kg”, svoltisi dal 24 al 29 ottobre a Copertino, in provincia di Lecce.

Dopo aver vinto nettamente gli incontri dei quarti di finale, contro un avversario siciliano, e della semifinale, contro un paripeso marchigiano, il quasi 18enne Lostia ha superato in finale anche il duro avversario laziale Filippo Seca, che partiva tra l’altro avvantaggiato da un miglior allungo vista la sua alta statura. Matteo ha vinto l’incontro, come nei due precedenti, aggiudicandosi all’unanimità tutt’e tre i round da 3 minuti ciascuno, previsti per queste categorie di combattimento.

Matteo Lostia 2
Momento della premiazione. Da sinistra: il M° Pietro Pintadu, al centro Matteo Lostia che indossa la medaglia d’oro da neo campione, a destra il signor Vittorio Lai, rappresentante della Federazione Pugilistica Italiana.

In questa bellissima avventura, a causa di momentanei problemi di salute, il M° Gregorio Porcu non ha potuto accompagnare il proprio pugile che, per tale motivo, è stato affidato al tecnico Pietro Pintadu della ASD “Se.Sa. Boxing Group – Porto Torres”, il quale ha svolto in maniera egregia il suo lavoro di supporto tecnico e psicologico, permettendo a Lostia di portare a casa l’importantissima vittoria.

L’Asd “Logudoro Boxe – Ozieri” coglie l’occasione per ringraziare, pubblicamente, il M° Pintadu che con la sua grande disponibilità, preparazione ed altrettanto grande umanità, ha accompagnato Matteo sino al gradino più alto del podio nazionale di categoria.

Essebi agostio 2023

Una bella e meritata vittoria a pieni voti, che rende onore al giovane pugile, al suo maestro e all’intero staff, che si avvale anche della presenza dell’aspirante tecnico ozierese, Antonello Sanna, e di tutto il direttivo.

La Logudoro Boxe è fiduciosa che questo notevole risultato spinga ulteriormente l’Amministrazione comunale di Ozieri, già dimostratasi sensibile in tal senso, all’individuazione di uno spazio da adibire a palestra, permettendo al neocampione e agli altri allievi del M° Porcu di poter svolgere la propria attività sportiva in spazi meno angusti di quelli attuali, siti in due aule discontinue dell’ex caseggiato scolastico del Cantaro, stante anche il fatto che tale struttura sia destinata, a breve scadenza, ad altri scopi.

La speranza ora è che questo sia il primo passo di una fulgida carriera per Matteo Lostia, di un lungo cammino per tutta l’ASD “Logudoro Boxe – Ozieri” che persegue, da sempre, l’obiettivo di indirizzare i giovani verso la retta via dello sport e della disciplina, e sia motivo d’orgoglio per tutto lo sport ozierese.

I Campionati Italiani Youth Maschili 2023, indetti dalla FPI, sono stati organizzati dalla Asd BeBoxe con il contributo della Regione Puglia e il patrocinio del Comune di Copertino.

In copertina: il neo campione Matteo Lostia col suo preparatore e tecnico Gregorio Porcu.

Leggi le altre notizie su Logudorolive.it

Controllo visivo

Se vuoi ricevere gli aggiornamenti di Logudorolive nella tua casella di posta, inserisci il tuo indirizzo e-mail nel campo sottostante.

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.