• 24 Gennaio 2021
  •  
Logudorolive

Ozieri, parte la collaborazione tra l’Asd Sport & Natura e “Gli amici del Cammino di Santu Jacu”

OZIERI. Sabato 12 settembre a Ozieri, nella sede dell’ASD Sardegna Sport & Natura, il presidente Vittore Farina e alcuni soci hanno incontrato Flavio Vandoni fondatore del Cammino di Santu Jacu in Sardegna, il quale in questi giorni sta percorrendo il tratto che da Porto Torres conduce ad Orosei per testare alcune modifiche al percorso e rinfrescare la segnaletica.

L’appuntamento è servito per stringere una collaborazione con l’associazione “Amici del Cammino di Santu Jacu- AdCSJ” che sta proponendo e firmando Convenzioni con Comuni ed associazioni in vista dello sviluppo della Rete dei Cammini di Santu Jacu-Santiago nell’Isola, nel quadro del progetto europeo dei cammini del Mediterraneo che verrà presentato in occasione del Giubileo del 2021.

«Sono nato in un paese che è stato “invaso” negli anni ’50 dai barbaricini di Ovodda – ha raccontato Vandoni –. Per cui, quando sono stato invitato da alcuni amici a venire in Sardegna per me non è stato un problema. Ci siamo trovati a Oristano e da qui abbiamo iniziato a studiare e a dar vita all’idea di un possibile cammino di San Giacomo in questa meravigliosa terra».

Quindi, da questo incontro è nata nel 2009 l’associazione “Amici del Cammino di Santu Jacu- AdCSJ” che in questi anni è riuscita a realizzare una rete di circa 1600 km che copre l’intera Isola, stringendo collaborazioni con associazioni jacobee nel mondo, promuovendo convegni, per poi essere ufficializzato e riconosciuto nel 2012 anche dalla Regione Autonoma della Sardegna. Il cammino interessa oltre 100 comuni, 40 chiese/o ruderi di chiese dedicate a San Giacomo. Gli itinerari, percorribili a piedi, in bicicletta e a cavallo, sono segnalati con frecce gialle e conchiglie, simboli distintivi dei Cammini di Santiago (Santu Jacu/Jagu in lingua sarda).

Anche il comune di Ozieri si è reso disponibile e interessato ai percorsi del cammino di Santu Jacu. Infatti la Città, grazie alla posizione geografica baricentrica, risulta, non solo luogo ideale per lo sviluppo di questo progetto, ma anche centro strategico per incentivare nel territorio il turismo ambientale e sportivo. Iniziativa che può essere implementata sfruttando anche la collaudata Rete ciclabile, che in molti casi coincide con quella individuata per il cammino.

Su questo piano muove i suoi passi anche l’ASD Sardegna Sport & Natura, che con alcuni soci si sta prodigando, oltre che a ripulire dai rovi e dai rifiuti alcuni tratti di questi sentieri, a segnalare il cammino (con frecce e conchiglie gialle jacobee) nel tratto che da Chilivani conduce alla Stazione di Pattada, fino alla casermetta della Forestale di Fiorentini. L’ASD è comunque alla ricerca di nuovi itinerari alternativi e più fruibili, in modo tale da poter indirizzare le persone impegnate nel cammino a scoprire i siti di interesse storico e per sfruttare al meglio in chiave anche turistica tutti i servizi che il territorio può offrire: rifugi, B&B, agriturismi, negozi, cuiles ecc.

L’associazione sportiva Sardegna Sport & Natura, nata ad Ozieri nel 2015, oltre a promuovere la pratica e la diffusione degli sport e del turismo attivo, già da tempo sta portando avanti diverse iniziative tese a valorizzare la vecchia linea ferroviaria che da Chilivani conduce alla cantoniera Tirso e che nell’ambito di alcuni progetti è stata convertita in ippovia, per ora percorribile solo fino alla stazione di Pattada.

«L’impego dell’ASD – spiega il presidente Farina – è quello anche di tenere pulito questo tratto, rinfrescare e rafforzare allo stesso tempo la segnaletica jacobea, nonché promuovere e pubblicizzare i percorsi del cammino, divulgare gli eventi connessi, cercando di coinvolgere ulteriori strutture d’accoglienza e servizi per i pellegrini, proponendosi come referenti locali per il Logudoro».

«Siamo convinti infatti – continua Farina – che favorendo sinergie, collaborazioni e scambi di informazioni, si possa creare nel tempo un sistema di promozione e offerta turistica organizzato ed efficiente».

La ASD Sardegna Sport & Natura ha allestito inoltre nella propria sede una ciclofficina, che oltre che essere di supporto ai propri soci, potrà essere di aiuto ai ciclo pellegrini.

Ulteriori informazioni potranno esser raccolte nel sito dedicato al cammino www.camminando.eu, nella pagina facebook amici del cammino di Santu Jacu, ASDS Sardegna Sport & Natura e le associazioni potranno esser contattate tramite mail amicisantujacu@gmail.com; sardegnasportnatura@gmail.com.