• 14 Giugno 2021
  •  

Ozieri. Riformatori: «La manutenzione della strada di Rizzolu spetta al Comune e non ai residenti»

Strada rurale Rizzolu Ozieri

Una visura catastale conferma che la strada di Rizzolu è comunale in tutto e per tutto, non rurale come sembrerebbe sostenere l’Amministrazione.


OZIERI. «Lo stato in cui versa la strada di Rizzolu è rappresentativo di tutte le altre strade del Comune di Ozieri, simbolo del suo decadimento e di una grave incapacità amministrativa».

Così il Coordinamento cittadino dei Riformatori, che interviene nuovamente sull’argomento viabilità e per sottolineare un’inesattezza apparsa in un articolo recentemente pubblicato in un quotidiano locale.

«Da qualche anno come Coordinamento dei Riformatori Sardi di Ozieri – si legge nel comunicato –, abbiamo segnalato le precarie condizioni della viabilità urbana e rurale, sollecitando a più riprese l’intervento della Giunta comunale».

STRADE DELL’AGRO DI OZIERI IMPERCORRIBILI: A RISCHIO L’ATTIVITÀ DI ALCUNE AZIENDE

«Finalmente – dichiarano i Riformatori – scopriamo da un articolo di giornale che anche gli amministratori si sono accorti che è tempo di intervenire sul problema. In particolare sulla strada di Rizzolu, ormai diventata simbolo dell’abbandono a se stessi di cittadini e aziende agricole. Basti pensare – continuano ­– che i camion del trasporto latte e gli scuolabus non riescono più a percorrerla».

strada di Rizzolu

Anche il presidente del Consiglio comunale Gianluigi Sotgia – riferiscono i Riformatori – ha infatti potuto appurare di persona che la strada di Rizzolu è intransitabile. Al punto da desistere, durante un sopralluogo, nella ricognizione a causa delle voragini presenti lungo tutto il percorso.

Dopo questa verifica, nello scorso fine settimana, in un articolo pubblicato su La Nuova Sardegna dal titolo “Rizzolu, c’è la soluzione per riparare la strada”, il Comune di Ozieri dichiara di aver trovato il modo di sistemare la strada, confermando il suo impegno nonostante la stessa non sia comunale ma rurale.

«Ci dispiace informare i cittadini – rimarca il Coordinamento dei Riformatori – che la soluzione “risolutiva” prospettata dall’Amministrazione sia rappresentata dalla sola fornitura di materiale di cava che i residenti dovranno poi distribuire sul tracciato. Soluzione pertanto “tappabuco” e provvisoria, non certo risolutiva e che ricade oltretutto a carico dei residenti».

A riguardo – continuano ancora i Riformatori – «teniamo a informare tutta la Maggioranza che, attraverso la lettura di una visura catastale, scoprirebbero che la strada di Rizzolu non è altro che la strada comunale Ploaghe – Sant’Antioco – Ozieri, cioè una strada comunale in tutto e per tutto, non una strada rurale, come è stata definita».

«La strada di Rizzolu è infatti una bretella di collegamento tra la strada provinciale che da Chilivani va a Olbia e la strada statale, mentre tutte le traverse che la incrociano in vari punti sono rurali. A dimostrazione di ciò basta visionare una visura catastale (di seguito pubblicata) in cui si legge chiaramente che la proprietà della strada è Comunale. Questo significa che la manutenzione ordinaria e straordinaria spetta al Comune e non ai residenti», concludono i Riformatori.

Ceramiche Farina