• 18 Gennaio 2022
  •  

Ozieri, rinnovate le cariche della società e associazione Beata Vergine del Rimedio

OZIERI. A seguito delle votazioni del 5 dicembre scorso, domenica 19 si è tenuta l’assemblea generale della società e associazione Beata Vergine del Rimedio durante la quale sono state rinnovate le cariche sociali. Prima dell’apertura dei lavori, la presidente del collegio elettorale ha invitato i presenti a recitare una preghiera in ricordo dei soci defunti e per Adriano Pinna, ragazzo ozierese di 28 anni venuto a mancare il 15 dicembre scorso a causa di un incidente stradale avvenuto sulla statale 597, vicino a Oschiri.

Dopo il momento di raccoglimento si è passati poi alla lettura dei verbali insieme ai nomi delle persone chiamate a guidare i due rami associativi. Per la società, presidentessa è stata eletta Piera Nuvoli, vice presidentessa Ica Basoli, segretario Salvatore Camboni, vice segretaria Antonietta Sanna, cassiera Marisa Sanna, vice cassiera Silvia Craba. Consiglieri: Antonello Achenza, Maria Pina Fois, Antonello, Sanna, Salvatore Tanda e Maria Carmela Zintu.

A rappresentare l’associazione sarà invece Antonello Sanna affiancato dal vice presidente Salvatore Tanda. Stessi componenti della società invece per quanto riguarda le altre cariche, visto che la segreteria e la cassa sono uniche per entrambi i sodalizi.

Fungeranno infine da sindaci revisori: Giuseppe Demontis (presidente), Bruno Demontis (segretario), Salvatore Craboledda (componente).

Sul fronte organizzativo «nel mese di gennaio – fa sapere il direttivo – promuoveremo incontri con “leve”, compagnie o associazioni intenzionate a entrare attivamente far parte della società. A questa fase daremo tempo fino a febbraio. Se però la risposta non sarà quella che noi ci attendiamo, a settembre saremo costretti ad organizzare solamente la festa religiosa e l’Usignolo della Sardegna, tralasciando di fatto i festeggiamenti civili».

«Approfittando di questo spazio – conclude il direttivo a nome di tutti i soci – cogliamo l’occasione per ringraziare pubblicamente il nostro assistente ecclesiastico don Giovanni Sanciu per l’impegno e la disponibilità sempre profusa a beneficio della società e dell’associazione».

Foto di copertina: la presidente Piera Nuvoli con mons. Sanguinetti

Agenzia Funebre Franco Mu
Ottica Muscas