• 3 Ottobre 2023
  •  

A Ozieri ritorna il cinema con “La Sirenetta” e “La terra delle donne”

Film cineteatro Ozieri
Giovedì, il film “La terra delle Donne” sarà presentato al cineteatro Oriana Fallaci dalla protagonista, l’ozierese Paola Sini.

OZIERI. Lungo week end di proiezioni nel cineteatro Oriana Fallaci, che dopo un anno di pausa riporta a Ozieri le prime visioni del cinema italiano e internazionale. Da giovedì a domenica saranno protagoniste due pellicole di recentissima uscita: “La terra delle donne” di Marisa Vallone e “La Sirenetta” della Disney. Sarà quest’ultimo a debuttare, giovedì alle 17 e nel fine settimana alle 18. Un film che non ha bisogno di presentazioni, girato anche in Sardegna nelle sue splendide coste tra Golfo Aranci, Rena Majore e Castelsardo.

Sempre per giovedì, dalle 20, è previsto l’appuntamento clou del week end: la proiezione de “La terra delle Donne”, alla quale sarà presente la protagonista: l’ozierese Paola Sini, che introdurrà la proiezione e dialogherà con il pubblico. Il film sarà proiettato anche venerdì, sabato e domenica alle 20.30.

Essebi maggio 2023

LA TERRA DELLE DONNE (trama). Il film diretto da Marisa Vallone, è ambientato in Sardegna nell’immediato secondo dopoguerra. Fidela (Paola Sini), eredita per tradizione l’arte della stregoneria da sua madre e diventa Coga, la strega del villaggio.  In una Sardegna rurale e ancora legata ad antichi riti, quando nasce un settimo figlio ed è una femmina, viene inevitabilmente instradata alla magia. Fidela deve occuparsi di curare i malefici e di far nascere i bambini del villaggio. 

Lei non può avere figli suoi perché nessun uomo può toccarla. La sua vita è sottomessa alla volontà della società patriarcale e superstiziosa in cui vive e ribellarsi è impossibile.  Sarà costretta a reprimere qualsiasi desiderio e sentimento fino al giorno in cui conoscerà la piccola Bastiana (Syama Rayner), nata anche lei settima figlia e affidata a Fidela per imparare la stregoneria. Per Fidela la bambina diventa una figlia e il sentimento che nascerà sarà una rivoluzione nella sua vita. Da quel momento e nel corso degli anni, Bastiana sarà per lei una fonte di ispirazione che metterà in discussione tutte le sue convinzioni e cambierà completamente la sua vita.

Gli eventi cinematografici a Ozieri sono curati dall’associazione Sa Ena con il patrocinio del Comune – istituzione San Michele. Costo ingresso 7 €.

A.C.

Leggi le altre notizie su Logudorolive.it

Se vuoi ricevere gli aggiornamenti di Logudorolive nella tua casella di posta, inserisci il tuo indirizzo e-mail nel campo sottostante.

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.