• 19 Maggio 2024
  •  

Ozieri, sabato la presentazione del libro di Giovanni Seu “Antonangelo L. Una vita spregiudicata”

Giovanni Seu Libro su Liori
Il volume ripercorre la vicenda dell’ex direttore dell’unione Sarda Antonangelo Liori: l’ascesa e la parabola discendente di un uomo d’affari finito in carcere per bancarotta.

OZIERI | 21 aprile 2024. “Antonangelo L. Una vita spregiudicata” è il titolo del libro-inchiesta di Giovanni Seu su un personaggio che ha segnato quasi un decennio di giornalismo in Sardegna. Il volume scandaglia, o meglio indaga, la «vicenda clamorosa e fuori dall’ordinario» di Antonangelo Liori.

Nato a Desulo nel 1964, è stato uno dei più promettenti scrittori sardi, un giornalista, un imprenditore sicuro di sé, pronto a ingaggiare battaglia con chiunque tentasse di contrastarlo. Straordinaria penna, nel 1994 diventa a soli 30 anni il più giovane direttore di un quotidiano d’Italia: l’Unione Sarda guidata dall’allora editore Nicola Grauso. Questa fulminea ascesa è seguita però da un altrettanto rapido declino, disseminato di querele e indagini giudiziarie sulle sue attività. Nel giro di pochi anni perde il lavoro, viene condannato in diversi processi, finisce in carcere e si ammala.

«Perché è accaduto tutto questo? Com’è stato possibile che un giovane prodigio sia potuto cadere in rovina? Perché un uomo di cultura straordinaria è rimasto coinvolto in reati che nulla hanno a che fare con il suo spirito di studioso?». A queste e a tante altre domande, scaturite dall’analisi della complessa esistenza di Liori, cerca di dare risposta l’autore, che con questa inchiesta – attraverso scritti, giornali e libri dell’epoca, e con interviste – suggerisce anche spunti per una riflessione sul mondo dell’informazione, dell’imprenditoria e della politica, su commistioni e interferenze che hanno segnato traumaticamente il giornalismo in Sardegna e che forse sono state troppo presto archiviate.

Il libro (Edes edizioni) sarà presentato sabato 27 aprile alle ore 18 a Ozieri nella sala convegni del Centro Culturale San Francesco. Dialogheranno con l’autore, l’avvocato Fabio Maria Fois e il giornalista Francesco Squintu.

Giovanni Seu è nato a Sassari nel 1971 e, vive a Milano da 22 anni. Giornalista, scrive per Il Foglio, Wired.it, Mi Tomorrow e l’agenzia Mia.

Leggi le altre notizie su Logudorolive.it

Se vuoi ricevere gli aggiornamenti di Logudorolive nella tua casella di posta, inserisci il tuo indirizzo e-mail nel campo sottostante.

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.