• 23 Aprile 2024
  •  

Ozieri. Scomparso il presidente della Pro Loco Eleuterio Longu, esempio di impegno civico e sociale

Eleuterio Longu 1
Per oltre 40 anni ha profuso il suo impegno in favore della città. Chi ha avuto il privilegio di lavorare accanto a lui lo ricorda come una persona sempre disponibile, con un sorriso rassicurante e una grande capacità di ascolto.

OZIERI. Dopo la recentissima scomparsa della presidente della società B.V. del Rimedio Piera Nuvoli, Ozieri piange un altro suo noto concittadino, lo storico presidente della Pro Loco, Eleuterio Longu. Aveva 74 anni. La notizia della sua morte, avvenuta ieri notte, si è diffusa immediatamente di casa in casa, lasciando senza parole tutti coloro che lo conoscevano, soprattutto per il suo impegno a favore della città.

Eleuterio Longu ha dedicato gran parte della sua vita al servizio della comunità, lavorando instancabilmente per oltre 40 anni per promuovere le bellezze, le tradizioni e le risorse del nostro territorio. Sotto la sua guida, la Pro Loco ha visto crescere non solo il numero di eventi e attività, ma anche il coinvolgimento e l’entusiasmo dei cittadini. Chi ha avuto il privilegio di lavorare accanto a lui lo ricorda come una persona sempre disponibile, con un sorriso rassicurante e una grande capacità di ascolto. Nonostante le responsabilità e gli impegni, sapeva essere presente in ogni momento, mostrando sempre un profondo amore per la “sua” Ozieri.

Le sue iniziative hanno spesso messo in luce l’importanza della tradizione e della cultura locale, invitando giovani e meno giovani a riscoprire e valorizzare le radici della nostra comunità. Con la sua scomparsa, la città perde non solo un leader appassionato ma anche un amico, un consigliere e un punto di riferimento.

Oggi, il dolore per la sua morte si mescola alla gratitudine per tutto ciò che ha fatto per Ozieri. Le strade della città, i luoghi che amava, gli eventi che ha aiutato a creare saranno per sempre legati al suo nome e al suo impegno.

L’intera comunità, con innumerevoli attestati di vicinanza alla famiglia in queste ore si sta stringendo attorno a loro. Numerosi sono i messaggi e le testimonianze di affetto che stanno giungendo da ogni parte della Sardegna, a dimostrazione di quanto il suo operato abbia lasciato il segno.

Le parole del sindaco Marco Peralta

Anche il sindaco di Ozieri nella sua pagina social ha ricordato il presidente della Pro Loco con parole di grande stima: «Per me e per tutti noi Ozieresi, Eleuterio Longu, era proprio quel qualcosa di veramente prezioso. Con completo disinteresse personale ed autentico spirito di servizio ed altruista, ha dedicato tutta la sua vita agli altri ed alla sua Comunità, ricoprendo per 40 anni la carica di presidente della Pro Loco, quella di presidente provinciale, membro di quella regionale e consigliere comunale.

Questo dimostra che Eleuterio non pensava solo a se stesso, non aspirava a ruoli ambiziosi da ricoprire per tornaconto personale. Dimostra invece come il suo spirito fosse quello di mettersi al servizio della propria Comunità per portarla il più in alto possibile, per farla risplendere di quella luce antica e genuinamente tradizionale da mostrare orgogliosamente a tutti, senza falsi artifizi e deboli impalcature. Tutto questo l’ha fatto ininterrottamente per tutta la sua vita, senza mai cedere alla possibile tentazione di recedere.

Sicuramente l’ha fatto perché amava troppo Ozieri, la cultura sarda e la propria identità, ma io credo che l’abbia fatto anche per dimostrare a noi tutti che, per tenere alta la bandiera, ci deve essere sempre qualcuno che la faccia sventolare, che ci si deve spendere ogni giorno, sempre e comunque, mettendo da parte anche piccoli e grandi contrasti che la vita ci pone davanti.

Insomma, era un fiore all’occhiello della nostra Comunità, rispettato e stimato da tutti, ben oltre i confini cittadini. Piange il cuore non vederlo più nei corridoi del Comune per la “sua” Pro Loco, dove ci incontravamo spesso e si porgeva con la sua sincera e semplice discrezione. Dispiacerà non incontrarlo più per le vie di Ozieri, nel suo infaticabile viavai, per ascoltare e dare consigli, organizzare, contattare, ideare, cercare soluzioni e arrivare ai risultati.

Di lui rimane tanto negli occhi di chi l’ha conosciuto: è l’esempio della sua vita e lo spirito di dedizione per la sua Comunità, che noi tutti dovremmo seguire e ricordare sempre. Siamo tutti vicini alla sua famiglia, per la quale lui rappresentava “semplicemente” marito e padre meraviglioso e che, nelle ore del distacco e del dolore, ne avvertirà sicuramente l’inevitabile mancanza, che verrà mitigata dal sincero amore dell’intera Comunità ozierese. Ciao Eleuterio, fai buon viaggio. Ci mancherai tanto».

Il saluto della “sua” Pro Loco

«Caro presidente, oggi per tutti noi è una giornata triste, per la tua scomparsa. Ti vogliamo ricordare per la tua dedizione all’associazione Proloco di oltre 40 anni, per il tuo sorriso bonario, la tua capacità di saper ascoltare e riuscire a trovare soluzioni per ogni problema, per le tue doti organizzative. Ci mancheranno soprattutto i tuoi insegnamenti. Grazie Lello. La tua Associazione».

Leggi le altre notizie su Logudorolive.it

Se vuoi ricevere gli aggiornamenti di Logudorolive nella tua casella di posta, inserisci il tuo indirizzo e-mail nel campo sottostante.

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.