• 5 Marzo 2024
  •  

Ozieri. Uno striscione con la scritta “cessate il fuoco” nel palazzo comunale, la proposta dell’Anpi

Comune di Ozieri
La richiesta di installazione è stata inoltrata al sindaco Peralta.

OZIERI | 12 gennaio 2024. L’installazione di uno striscione sulla facciata del palazzo comunale, che chiede il cessate il fuoco nella striscia di Gaza. Questa, la proposta del coordinamento della sezione Anpi “Paolo Comida” di Ozieri inoltrata al sindaco di Ozieri Marco Peralta.

«È nostra convinzione che ogni Amministrazione, così anche la nostra, stimolata e sostenuta dai cittadini che hanno a cuore la Pace – si legge nella lettera inviata al primo cittadino –, abbia il potere e l’autorevolezza per sollecitare i governi affinché si realizzino le condizioni di una Pace che non può più attendere, una Pace che riconosca i diritti umani di tutti gli individui che vivono in quella terra martoriata. È per questo motivo che chiediamo che anche il nostro comune si vada ad aggiungere a tutti quelli che stanno prendendo le iniziative in tal senso, permettendo l’apposizione di uno striscione con la scritta “cessate il fuoco” sulla facciata del palazzo comunale, i cui costi di realizzazione – sottolineano dal coordinamento – saranno a carico dell’Anpi (Associazione Nazionale Partigiani d’Italia)».

«Non restiamo indifferenti – concludono – ma assumiamo un ruolo attivo e propositivo nell’interesse superiore dei valori di umanità iscritti nella nostra Costituzione, nella Dichiarazione dei Diritti Umani e recentemente affermati nella sede dell’Onu».

Essebi agostio 2023

Leggi le altre notizie su Logudorolive.it

Se vuoi ricevere gli aggiornamenti di Logudorolive nella tua casella di posta, inserisci il tuo indirizzo e-mail nel campo sottostante.

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.