• 27 Maggio 2024
  •  

Ozieri, venerdì Massimiliano Fois presenta il suo romanzo “Emilia e il soldato della Wehrmacht”

Ozieri Massimiliano Fois Emilia e il soldato della Wehrmacht

OZIERI. Domani, venerdì 3 novembre (ore 18), il narratore, saggista e poeta Massimiliano Fois presenterà a Ozieri, nella sala conferenze del centro culturale San Francesco, il suo romanzo “Emilia e il soldato della Wehrmacht”. Bosa, Sardinien 1943 (Edizioni Nemapress – Alghero). Dialogherà con l’autore algherese di origini bosane il giornalista e scrittore Francesco Squintu. Saranno presenti in sala anche Neria De Giovanni, critica letteraria, saggista e direttrice della casa editrice Nemapress e Valentina Piredda-Sardinia, ideatrice del progetto Austriamentis.

Il romanzo è ambientato a Bosa, antico centro medievale di pescatori e conciatori, situato sulla costa Nord-Occidentale dell’isola, attraversato dal fiume Temo e dominato dalle rovine del Castello di Malaspina, recentemente inserito nell’elenco dei più belli borghi italiani. In questo scenario, nel 1943, durante il secondo conflitto mondiale, si sviluppa la storia d’amore fra la bosana Emilia ed il militare austriaco Aldemar di stanza nella cittadina della Planargia, nell’avamposto dell’esercito tedesco.

L’evento, organizzato dall’Istituzione San Michele, è patrocinato dall’Assessorato alla cultura del Comune di Ozieri.

Leggi le altre notizie su Logudorolive.it

Se vuoi ricevere gli aggiornamenti di Logudorolive nella tua casella di posta, inserisci il tuo indirizzo e-mail nel campo sottostante.

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.