• 19 Settembre 2021
  •  

Prima auto elettrica a Castelsardo

Acquistata la Prima auto elettrica a Castelsardo

Per una città più ecosostenibile arriva la prima auto elettrica a Castelsardo. L’Amministrazione comunale destinerà il mezzo all’area “vigilanza, servizi demografici ed attività produttive”, mettendo così in pratica il primo passo che vede il Comune impegnato nello sviluppo dell’ecosostenibilità della città e nella salvaguardia dell’ambiente con l’impiego anche delle energie rinnovabili.

Per questo a breve si procederà al passaggio, grazie ad un progetto con la Rete Metropolitana, di tutto il parco macchine a disposizione del Comune ad alimentazione elettrica. Inoltre saranno installate in città 13 colonnine di ricarica per auto ecologiche e sarà indetto a breve l’affidamento del servizio di noleggio per le biciclette elettriche (bike sharing).

Studio legale Niedda Masala

Per la nuova vettura si è usufruito dei vantaggi della Legge 145 del 2018 riguardante la rottamazione, e della Legge 77 del 2020, la  cosiddetta “EcoBonus” che prevede incentivi per l’acquisto di auto a basse emissioni.

La nuova vettura di servizio è una Renault Zoe R135, motore full electric da 135 CV a trazione anteriore, che garantisce accelerazioni da 0 a 50 km/h in meno di 3,5 secondi, con una velocità massima, autolimitata a 140 km/h. È fornita di batteria agli ioni di litio, da 52 kWh, con un’autonomia fino a quasi 395 km ed un consumo di 16,5 kWh/100 km (6,06 km/kWh).

Per la ricarica è stata installata, dalla ditta SunService, una colonnina modello “Zucchetti Centro Sistemi” da 22 KW , che garantisce un ricarica completa in 2,4 ore circa.

Giovanni Pala

Anche la  Polizia Municipale è stata recentemente dotata di una nuova auto di servizio. Si tratta di una Citroen C4 Cactus, con allestimento per i servizi di polizia stradale, acquistata grazie al progetto del Ministero dell’Interno.

«La difesa dell’ambiente è uno degli obbiettivi prioritari di questa amministrazione – ricorda il vice sindaco, nonché assessore alle politiche ambientali, Roberto Fiori – proseguiremo su questa strada per creare servizi ecosostenibili e agevolmente fruibili per la cittadinanza».

«La messa in funzione del servizio di bike sharing, a pedalata assistita, e l’installazione delle colonnine per la ricarica delle auto elettriche – conclude il sindaco Antonio Capula – saranno una ulteriore impulso per  incentivare concittadini ed ospiti al rispetto dell’ambiente e all’utilizzo della energie rinnovabili».

Leggi anche: CASTELSARDO, ARRIVANO I FONDI PER LA MESSA IN SICUREZZA DEL COSTONE ROCCIOSO DI VIA SALVINO