• 7 Febbraio 2023
  •  

Il Rally Italia Sardegna 2023 farà tappa a Ozieri. Il sindaco Peralta: «Straordinaria vetrina per la città»

Rally Italia sardegna
L’evento si svolgerà dall’1 al 4 giugno con base operativa a Olbia. Nel porto della città gallurese sarà inoltre predisposta una tensostruttura dove verranno messe in mostra le bellezze di Ozieri e del suo territorio.

OZIERI. Il Rally Italia Sardegna, una delle più famose e affascinanti gare di rally del mondo che attira ogni anno nell’Isola migliaia di appassionati da ogni parte del globo, nel 2023 farà tappa a Ozieri.

L’evento si svolgerà dall’1 al 4 giugno con base a Olbia e si annuncia memorabile perché sancirà i primi vent’anni della manifestazione organizzata dall’Automobile Club d’Italia e valida come appuntamento italiano del Campionato del Mondo Rally.

«Finalmente anche noi potremmo ammirare da vicino i piloti e i bolidi del rally nelle nostre strade», sottolinea in una nota l’Amministrazione comunale che è riuscita a ottenere questo importante e prestigioso traguardo e a inserire Ozieri nel circuito sia come tappa vera e propria che come sosta di timbratura.

Farina 1

Soddisfatto del risultato anche il sindaco Marco Peralta che, nel ringraziare la sua Giunta e in special modo la consigliere Rossana Boe, sta già pensando come collegare l’evento sportivo ad attività promozionali del territorio. Per aderire alla manifestazione l’Amministrazione ha destinato una cifra molto contenuta, soprattutto in rapporto alla grande visibilità che il rally può offrire.

«Abbiamo ritenuto che valesse la pena investire una piccola somma per far inserire la nostra cittadina nel calendario delle prove – spiega il Sindaco –, perché riteniamo che l’investimento venga abbondantemente ripagato con il ritorno di immagine che ne deriverà per Ozieri, il suo territorio e tutte le sue imprese e attività commerciali».

«Infatti – prosegue Peralta –, oltre ad avere il nostro nome inserito nel programma ufficiale, a Ozieri sarà dedicata anche un’esclusiva tensostruttura appositamente predisposta nel porto di Olbia e che farà da vetrina alla nostra Città. Siamo sicuri che l’evento richiamerà tanti appassionati e pertanto sarà occasione propizia per poter mettere in mostra Ozieri e far conoscere ed ammirare ai visitatori le sue bellezze. Non appena verrà ufficializzato il calendario degli eventi, comunicheremo le date e degli appuntamenti ufficiali».

«Non resta che attendere e prepararsi al meglio per accogliere le auto ed i piloti di un così importante evento sportivo che, come tutti sappiamo, riveste un’ampia e riconosciuta eco internazionale per poter rilanciare, anche in ottica turistica, il nostro intero territorio», conclude il Sindaco di Ozieri.

Leggi le altre notizie su Logudorolive.it

nuvustudio