• 29 Novembre 2021
  •  

Recuperato il corpo del sub di Gavoi disperso nella grotta di Cala Luna

Dopo due giorni di ricerche è stato recuperato alle ore 21 di ieri dai specialisti sommozzatori dei Vigili del Fuoco il corpo senza vita del 48enne Paolo Sedda, il sub di Gavoi in forza alla Questura di Nuoro disperso dal 15 luglio nella grotta di Cala Luna, in territorio di Dorgali (Nu). Alle operazioni di ricerca e soccorso, coordinate dalla Capitaneria di Porto, hanno preso parte 20 specialisti sommozzatori del Corpo nazionale provenienti dai nuclei di Cagliari, Sassari, Napoli e Vicenza. Il corpo dell’agente era stato ritrovato intorno alle 16:45 a una profondità di circa 16 metri e ad una distanza di 120 metri dall’ingresso della grotta risorgiva. 

Il sub era in escursione con un compagno all’interno della grotta. Quest’ultimo è uscito e da quel momento sono iniziate le ricerche, prima con altri sub presenti in zona, poi con i sub dei Vigili del Fuoco, con le imbarcazioni della Capitaneria di Porto e il Corpo nazionale Soccorso Alpino e Speleologico.

Leggi anche: DORGALI, SUB DISPERSO IN UNA GROTTA A CALA LUNA

RIPRESE ALL’ALBA LE RICERCHE DEL SUB SCOMPARSO A CALA LUNA