• 30 Luglio 2021
  •  

Riconoscimenti prestigiosi per l’oleificio San Giuliano di Alghero

ALGHERO. Incetta di riconoscimenti prestigiosi per l’oleificio San Giuliano di Alghero, la prima azienda italiana nell’Evoo World Ranking Oil Makers, agli ESAO Awards della Escuela Superior del Aceite de Oliva spagnola.

Primo e terzo premio nella sezione migliori Oli Italiani.

L’azienda sarda con tradizione secolare nel territorio di Alghero diventa leader della classifica dedicata ai migliori oli italiani dove occupa ben due gradini del podio nazionale: il primo con il Monocultivar Bosana e il terzo con il Fruttato Cuor d’Olivo.

Questo doppio risultato nella classifica per Paese stilata dall’ESAO ha permesso al Monocultivar Bosana la conquista di un importante secondo posto assoluto nella competizione a cui hanno preso parte oli di tutto il mondo. Anche il Fruttato Cuor d’Olivo ha raggiunto un posizionamento di riguardo: primo tra gli oli finalisti.

Un’ottima raccolta di riconoscimenti per la Domenico Manca S.p.A. di Alghero alla prima partecipazione a questa importante manifestazione internazionale. Nel concorso spagnolo per la prima volta un olio italiano vince la sezione Best international EVOO e piazza contemporaneamente due oli sul podio dedicato ai migliori prodotti italiani.

Mamma in Sardegna

Un’altra medaglia d’oro per l’oleificio San Giuliano di Alghero nei giorni scorsi al concorso Monocultivar Olive Oil

“Un risultato lusinghiero che arriva a pochi giorni dalla vittoria di una medaglia d’oro al concorso Monocultivar Olive Oil promosso dal Dott. Gino Celletti, sempre con l’extravergine Bosana”.

Sono le parole dell’amministratore delegato Pasquale Manca che aggiunge “una conferma dell’impegno che la nostra azienda mette quotidianamente in campo per innovare e modernizzare il settore e garantire prodotti di sempre maggiore caratura che, oltre a onorare il nome della nostra azienda, valorizzano la ricchezza e la genuinità del nostro territorio e lo rendono famoso in tutto il mondo”.

Il 2021 segue l’andamento del 2020 quando l’Oleificio San Giuliano si è classificato ventesimo assoluto e primo tra i produttori i italiani nella classifica mondiale degli extravergini Evoo World Ranking grazie ai 32 premi di qualità ricevuti nelle competizioni internazionali. Successi conquistati, per citarne alcuni, a New York, Los Angeles, Zurigo, Tokyo, Londra, Madrid, Bari e Gerusalemme.