• 18 Gennaio 2022
  •  

Rischio industriale, all’esercitazione “Bentu Estu” anche i Vigili del Fuoco di Sassari

PORTO TORRES. Giovedì 2 dicembre il Comando dei Vigili del Fuoco di Sassari ha preso parte dell’esercitazione interforze “Bentu Estu“, coordinata dalla Prefettura. È stato scelto di testare la risposta operativa per uno scenario emergenziale legato al rischio industriale nel sito di Porto Torres e per validare l’aggiornamento del Piano di Emergenza Esterno. L’emergenza, che simulava uno sversamento di acrilonitrile con incendio di pozza, ha impegnato complessivamente 40 unità del Comando, compresi funzionari e nucleo NBCR (nucleare, biologico, chimico, radiologico) avanzato.

All’esercitazione hanno partecipato il Prefetto di Sassari, oltre all’Esercito (Brigata Sassari), il Comune di Porto Torres, il 118, la Polizia di Stato, la Polizia Locale, la Capitaneria di Porto, l’Amministrazione provinciale e tutti gli altri Enti locali. Contributo importante è stato offerto dalla società Versalis SpA, che ha messo a disposizione spazi, uomini e risorse antincendio.