• 16 Giugno 2021
  •  

Roberta Zedde nuovo presidente dell’Avis provinciale Olbia-Tempio

OLBIA. È Roberta Zedde della sezione di Luras la nuova presidente dell’Avis provinciale Olbia-Tempio. Lo si è deciso durante la XVIII assemblea tenuta domenica 16 maggio 2021 a Olbia, dove si è provveduto anche al rinnovo delle cariche sociali per il quadriennio 2021-2025. Durante l’incontro, il passaggio di consegne tra il presidente uscente Tomaso Bua (sezione di Oschiri) e la nuova neo presidente.

Colpisce il fatto che la composizione dell’esecutivo, assieme alla neo presidente, sia composto da tutte donne: Elisa Amadori (Calangianus), vicepresidente, Letizia Boccoli (Olbia) vicepresidente; Piera Coccu, tesoriere (Oschiri), e Francesca Camacci segretaria (Arzachena). Grandi novità sono emerse dall’assemblea, che ha accolto la proposta di votare la lista unitaria composta da 15 rappresentanti provenienti dalle sezioni del territorio.

Questi gli altri componenti del consiglio direttivo: Tomaso Bua (Avis Oschiri); Luca Deiana (Arzachena); Elena Canu e Sergio Manunza (G. Aranci); Claudio Demuro (Luogosanto); Irene Cocco (Palau); Tonino Loche e Tina Capelletti (Tempio); Massimiliano Zaffarano (Olbia) e Cassandra Piras (S. Teodoro).

Una considerazione va fatta: le donne sono le vere protagoniste di questa elezione, una sfida culturale di genere che sa del clamoroso, che le pone all’avanguardia nel mondo variegato del volontariato ove trovano sempre più spazio e responsabilità!

In apertura dei lavori, il presidente uscente, l’oschirese Tomaso Bua, che ha retto il direttivo provinciale dell’Avis negli ultimi due mandati, nel ringraziare tutti per la collaborazione ricevuta nel corso della sua presidenza, si è detto orgoglioso di aver ricoperto l’incarico e rappresentato l’Associazione in Sardegna e nel Continente.

Bua ha inoltre illustrato le linee del suo operato, sia negli aspetti positivi che nelle difficoltà comparse soprattutto in quest’ultimo periodo. Proprio le ultime vicende, salite agli onori della cronaca, sono state al centro del ricco e appassionato dibattito, nel corso del quale sono emerse le diverse sensibilità, mirate sempre all’unico obiettivo: il reperimento del sangue necessario ed indispensabile per i talassemici e le contingenze.

La neo presidente Roberta Zedde, nel prendere la parola, ha ringraziato i delegati per la fiducia riposta nella sua persona e confermato il suo impegno a condurre l’Associazione nello spirito unitario e nella consapevolezza della responsabilità e difficoltà.

Ha chiuso poi i lavori di questa XVIII assemblea provinciale Olbia-Tempio il presidente regionale Avis Antonello Carta, il quale si è soffermato sui valori morali, etici dell’Associazione, ricordando a tutti l’unità d’intenti e il superamento delle divergenze con gli enti di riferimento, al fine di mettere in campo solo strategie tese al reclutamento di volontari e nuovi donatori, unico e vero scopo statutario dell’Associazione.

Giuseppe Mattioli

Foto di copertina: da sin.: il presidente regionale Avis Antonello Carta, il presidente provinciale uscente Tomaso Bua e la neo presidente Roberta Zedde.