• 22 Febbraio 2024
  •  

Sa Panada protagonista a “I Fatti vostri” grazie all’agrichef di Ittiri Antonio Demontis

DEMONTIS FALCHI I FATTI VOSTRI Sa Panada
La regina dello street food sardo presentata nella storica trasmissione di Raidue condotta da Anna Falchi e Salvo Sottile.

La cucina contadina sarda protagonista con sa panada nella storica trasmissione di Raidue “I Fatti vostri”, condotta da Anna Falchi e Salvo Sottile. A portarla alla ribalta l’agrichef Antonio Demontis dell’agriturismo Su Recreu di Ittiri, che fa parte del circuito Terranostra/Campagna Amica del quale è anche presidente per il Nord Sardegna. Nello spazio riservato allo street food, il giovane agrichef ha infatti presentato questo piatto tipico isolano con una ricetta rivisitata.

«Antonio Demontis – evidenzia Coldiretti – è un cuoco contadino emergente che si basa sui prodotti locali a km0 e su una cucina tradizionale che grazie al suo estro e profonda formazione rivisita in chiave moderna».

«Dopo il diploma nell’istituto alberghiero di Alghero, il giovane agrichef – continua Coldiretti – ha preso in mano l’agriturismo di famiglia dei genitori Piero e Gavina non tralasciando la formazione attraverso viaggi studi anche all’estero, e soprattutto ha seguito un corso nella prestigiosa università di Scienze Gastronomiche a Pollenzo grazie a Campagna Amica ed ha conseguito il diploma di agrichef di Terranostra, l’associazione degli agriturismi di Coldiretti».

«Mercoledì mattina negli studi Rai accanto alla presentatrice Anna Falchi, Demontis ha preparato la regina dello street food sarda sa panada, facendo conoscere al grande pubblico oltre che il suo estro, uno dei piatti tipici dell’Isola. Per il cuoco contadino di Ittiri non si è trattato della prima volta alla Rai, dove aveva esordito nel 2014 insieme alla madre Gavina nella trasmissione.

Leggi le altre notizie su Logudorolive.it

Mamma in Sardegna

Se vuoi ricevere gli aggiornamenti di Logudorolive nella tua casella di posta, inserisci il tuo indirizzo e-mail nel campo sottostante.

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.