• 19 Maggio 2024
  •  

Sabato 23 a Ozieri l’evento “Sa pinna ’e sa ‘oghe” curato da Mauro Piredda e Cristiano Becciu

Mauro Piredda e Cristiano Becciu
Si tratta di un’esibizione ludico-poetica destinata ai ragazzi delle scuole cittadine.

OZIERI. Con un titolo che già lascia immaginare un gioco dialettico tra due componenti essenziali della tradizione isolana in versi, sabato 23 settembre dalle ore 10 andrà in scena nel teatro civico Oriana Fallaci “Sa pinna ’e sa ‘oghe”, evento collaterale della 64esima edizione del Premio Ozieri. Si tratta di un’esibizione ludico-poetica destinata ai ragazzi delle scuole cittadine e proposta da un duo inedito: il padrone di casa Cristiano Becciu e il banarese Mauro Piredda. Il primo è membro della giuria del Premio ed esperto di lingua sarda nella sua applicazione contemporanea (suo il manuale “Pìndulas” edito da Condaghes nel 2019 nonché il contributo al Correttore ortografico regionale); il secondo è invece un operatore linguistico e poeta performativo, campione sardo nel 2018 di Poetry Slam.

Essebi agostio 2023

«Durante la performance – spiegano i curatori – saranno passate in rassegna etimologie, aneddoti storici, figure retoriche, stralci di gare poetiche basati sul contrasto tra interpreti fino ad arrivare alle affinità e alle divergenze con i nuovi generi artistici dove la parola è l’elemento fondamentale dell’esecuzione».

«Sarà quindi un racconto recitato e incentrato sull’arte poetica della nostra terra – proseguono Becciu e Piredda –, ma anche una vera e propria sessione di potenziamento linguistico per gli studenti presenti (dato il largo utilizzo della lingua sarda durante tutto l’evento, con particolare riferimento a giochi fonetici e morfosintattici) e persino un’occasione per far conoscere loro il patrimonio poetico delle gare tra improvvisatori, iniziate quel 15 settembre del 1896 in piazza Cantareddu, e del Premio Ozieri di letteratura sarda che da oltre 60 anni preserva, valorizza, modernizza e diffonde la poesia scritta attraverso la nostra lingua».

L’iniziativa è stata organizzata in collaborazione con l’Amministrazione comunale di Ozieri.

Leggi le altre notizie su Logudorolive.it

Se vuoi ricevere gli aggiornamenti di Logudorolive nella tua casella di posta, inserisci il tuo indirizzo e-mail nel campo sottostante.

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.