• 18 Maggio 2022
  •  

Il San Nicola Ozieri batte il Bultei e agguanta l’Atl. Bono al secondo posto

ASD San Nicola Ozieri
In Terza, exploit del Nughedu S.N. che travolge per 6 a 2 la Wilier.

Turno piuttosto positivo per le nostre squadre del campionato di Promozione, che hanno fatto quasi l’en plein, con l’Ozierese che è passata senza troppi complimenti sul campo del già retrocesso Sadali (3-1 il risultato finale a favore dei canarini con reti di Manchia, Porcu e dell’esordiente Careddu), il Buddusò che ha inflitto una tripletta al Bonorva e l’Oschirese che, giocoforza, si è dovuta accontentare di un pareggio con l’ostico Siniscola Montalbo, in attesa del recupero con il San Teodoro, che dirà molto sulle possibilità dei granata di Michele Fogu di salvarsi senza disputare i play-out e giocare ancora nel secondo campionato dilettantistico sardo la prossima stagione.

OZIERESE CALCIO 2021 2022
La formazione dell’Ozierese

Nel campionato di Prima categoria, alla sconfitta casalinga del Benetutti col Torpè hanno fatto seguito il pareggio del Pattada sul campo dell’Oristanese con reti del solito Giovanni Pittalis, Marco Arcadu e Gian Luca Calvia, la sconfitta del Berchidda a Borore, il pareggio dell’Atletico Bono col Macomer e, nel derby del posticipo di lunedì, la vittoria del San Nicola in una partita piacevole, combattuta e dai due volti. Ad un primo tempo in cui i ragazzi di Carmelo Falchi, hanno subito la veemenza degli attaccanti ozieresi, con Mario Ghera in grande spolvero ed autore di una pregevole doppietta, ha infatti fatto riscontro una ripresa in cui il Bultei ha ripreso in mano il pallino del gioco e poco è mancato che sul finale pareggiasse i conti. Infatti se Nicolò Falchi, peraltro artefice di due gol, non avesse sbagliato un calcio di rigore, i goceanini avrebbero portato a casa un punticino determinante per la classifica, oltre che meritato, ed i locali avrebbero dovuto riflettere sul vistoso e per certi versi inspiegabile calo della ripresa, che poteva costare loro il secondo posto in classifica.

mario ghera San Nicola Ozieri
Mario Ghera (San Nicola Ozieri)

Per effetto di questi risultati l’Abbasanta è quasi in Promozione, e, se si esclude la retrocessione del giovanissimo Benetutti, che avrà tutto il tempo per rifarsi e tornare ai livelli che gli competono, le «nostre», in particolare il San Nicola Ozieri e l’Atletico Bono, possono sin d’ora ritenersi soddisfatte per aver disputato un ottimo campionato, in attesa di auspicabili e forse non lontani tempi migliori, così come può tutto sommato ritenersi positiva la stagione del Pattada, nelle posizioni di immediato rincalzo delle battistrada. Del Bultei si è già detto ed anche il Berchidda, se non si distrae troppo nelle rimanenti due gare, potrà brindare per aver centrato la programmata ma troppo tribolata salvezza.

Disco rosso per il Mores nel girone G del campionato di Seconda, mentre in quello E della stessa categoria il Bottidda, dopo la vittoria con la Bolotanese, è matematicamente secondo dopo la corazzata Porto San Paolo e potrà sperare in spareggi-ripescaggi per la «Prima», mentre il Burgos, caduto col Santu Predu di Nuoro, dovrà rimandare i festeggiamenti a domenica prossima, quando affronterà fra le mura amiche la Lulese nello scontro-salvezza che dovrà obbligatoriamente far suo se vuole mantenere la categoria.

La formazione del Nughedu San Nicolò
La squadra del Nughedu S.N. che milita nel girone F del campionato di Terza categoria

In Terza categoria, girone F, bell’exploit del Nughedu San Nicolò, che ha regolato con un più che eloquente 6-2 la Wilier, mentre la Junior Ozierese, pur giocando alla pari per tutti i 90’ ha ceduto al Deportivo Baddelonga per 3/2. Nel girone F hanno pareggiato, entrambe col risultato di 2/2, l’Atletico Tomi’s Oschiri, con l’Audax Padru ed il Funtanaliras Monti con l’MB Orange e, nel girone unico di Nuoro, è arrivata la promettente vittoria dell’Illorai, che ha battuto per 3/0 il Sorgono. Battuta d’arresto casalinga, invece, per la Nulese, che non ha resistito agli attacchi della capolista Irgolese, che si è presa senza troppi complimenti i tre punti in palio.

Nel campionato dilettanti di calcio a 5 l’Alà dei Sardi ha superato abbastanza nettamente la decimata Ichnos Ozieri per 14/5 mentre il Funtanaliras Monti è passato sul campo di Santa Teresa di Gallura, col risultato di 8/10.

Nelle gare di settore giovanile, questi i risultati pervenuti in redazione: categoria Allievi regionali èlite: Junior Ozierese-Simba 2/1; cat. Allievi provinciali Berchidda-Ilvamaddalena 0/3; cat. Giovanissimi regionali: Siniscola Montalbo-Ozierese 4/3.
È tutto, alla prossima, buon calcio a tutti.

Raimondo Meledina

In copertina: la squadra del San Nicola Ozieri

Ottica Muscas