• 11 Agosto 2022
  •  

San Teodoro, stretta dei Carabinieri sulla malamovida e le devianze giovanili

Carabinieri San Teodoro
Attivati i servizi straordinari di controllo del territorio.

SAN TEODORO (SS). È entrata nel vivo la stagione turistica a San Teodoro, dove nei primi 20 giorni di luglio l’Arma dei Carabinieri non si è fatta trovare impreparata dinanzi al massiccio arrivo di vacanzieri. Il Comando provinciale di Nuoro, che opera nella cittadina gallurese senza soluzione di continuità con una Tenenza sempre aperta ed un presidio mobile nelle notti del fine settimana, non ha fatto attendere la risposta alla movida e alle devianze giovanili che più spaventato residenti e turisti.

Nel bilancio dell’attività dei militari si registra infatti una denuncia per porto abusivo di coltello e sei giovani sanzionati e segnalati alla locale prefettura quali assuntori di sostanze stupefacenti. Non da meno l’attenzione posta al fenomeno dell’abuso di sostanze alcoliche, che ha portato alla denuncia di sei automobilisti per guida in stato di ebrezza.

Oltre a rappresentare fonte di rassicurazione e punto di riferimento per residenti e turisti, l’obiettivo dell’Arma è dunque quello di essere vicini alla gente e di adoperarsi per garantire a tutti un periodo di vacanza divertente e rilassante all’insegna della sicurezza e della prevenzione.   

Leggi le altre notizie su Logudorolive.it

Mamma in Sardegna