• 21 Luglio 2024
  •  

Sardegna. In arrivo 100 milioni di euro dall’Ue per le imprese, escluso però il settore agricolo

Bandiera UE 1

La Commissione europea, con la decisione n° SA.107711, facilmente reperibile nel suo sito web, ha appena approvato, nel contesto della guerra Russia-Ucraina, un regime di aiuti di Stato da 100 milioni di euro per le imprese attive in Sardegna, per favorire la transizione verde verso un’economia a zero emissioni e la riduzione della dipendenza dai carburanti. Aiuti che saranno erogati sotto forma di sovvenzioni dirette, garanzie o prestiti agevolati, per le attività operanti nei vari settori economici, ma con l’esclusione esplicita del settore primario e del settore finanziario.

In particolare gli aiuti non dovranno superare i 2 milioni di euro per beneficiario e i 300.000 euro per le imprese attive nei settori della pesca e dell’acquacoltura. Dovranno, inoltre, essere erogati prima del 31 dicembre 2023.

Lascia perplessi che il principale comparto della regione Sardegna, sia come numero di imprese e come valenza sociale, cioè agricoltura e pastorizia, sia stato escluso, come se non avesse bisogno di liquidità e supporto per ridurre la sua dipendenza dall’utilizzo dei combustibili.

Salvatore Loriga

Leggi le altre notizie su Logudorolive.it

    Essebi maggio 2023

    Se vuoi ricevere gli aggiornamenti di Logudorolive nella tua casella di posta, inserisci il tuo indirizzo e-mail nel campo sottostante.

    Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.