• 28 Maggio 2022
  •  

Sbarca a Olbia con 12 chili di cocaina nel camion del pesce: arrestato 55enne

Cocaina porto Olbia arrestato 55enne
La sostanza sequestrata, una volta tagliata ed immessa sul mercato, avrebbe fruttato oltre 2 milioni di euro.

Ieri mattina, 27 gennaio, nel Porto “Isola Bianca” di Olbia, le unità cinofile del Gruppo della Guardia di Finanza impegnate nel dispositivo di contrasto al traffico di sostanze stupefacenti, hanno arrestato un uomo di 55 anni residente nel cagliaritano, dipendente di una ditta di trasporti. Nascosti all’interno del suo camion frigo contenente pesce, le Fiamme Gialle hanno infatti rinvenuto 12 kg di cocaina suddivisi in panetti da un chilo.

In particolare, nel corso di specifici controlli predisposti allo sbarco della nave proveniente da Livorno sui mezzi per il trasporto delle merci, l’attenzione dei finanzieri si è concentrata su un camion che stava tentando di defilarsi al fine di evitare gli accertamenti.

Durante l’approfondimento dei documenti, i cani antidroga Betty, Oliver e Daff, hanno immediatamente captato olfattivamente l’ingente quantitativo di sostanza stupefacente riposto in un trolley all’interno della cabina della motrice del camion.

Cocaina porot di olbia

La sostanza sequestrata, cocaina purissima contraddistinta dal logo della bandiera nipponica, una volta tagliata ed immessa sul mercato, avrebbe fruttato oltre 2 milioni di euro.

Al termine delle operazioni, il 55enne è stato arrestato con l’accusa di traffico di sostanze stupefacenti e posto a disposizione dell’Autorità Giudiziaria di Tempio Pausania che ne ha disposto l’immediato trasferimento nel  carcere di Sassari.

Le perquisizioni svolte nel domicilio dell’uomo hanno permesso inoltre di rinvenire una somma di denaro contante pari a circa 50 mila euro in relazione alla quale sono in corso accertamenti.

L’attività si inquadra nel dispositivo permanente di contrasto ai traffici illeciti, coordinato dal Comando Provinciale di Sassari che interessa i principali punti di accesso al nord dell’Isola.

nuvustudio
Camion cocaina porto di Olbia