• 5 Dicembre 2022
  •  

Scoperti dalla GdF di Arbatax 10 lavoratori in nero: applicate sanzioni per oltre 110mila euro

Guardia di Finanza
Per 4 esercenti è scattato anche il provvedimento di chiusura dell’attività.

TORTOLÌ. Le Fiamme Gialle della Tenenza di Arbatax durante la stagione estiva appena trascorsa hanno controllato numerose attività commerciali dislocate sul territorio ogliastrino, al fine di contrastare il fenomeno del lavoro irregolare.

Nel corso delle ispezioni in ristoranti, pizzerie e chioschi bar, i militari hanno individuato 10 lavoratori senza contratto e applicato sanzioni amministrative per oltre 110mila euro. Per quattro degli esercenti è scattato anche il provvedimento di chiusura dell’attività, mentre in un caso la sanzione applicata è stata aumentata del 20% perché il lavoratore, oltre che impiegato “in nero”, è risultato anche percettore del reddito di cittadinanza.

I titolari degli esercizi commerciali sono stati infine diffidati a regolarizzare i lavoratori e ad ottemperare a tutti gli adempimenti previsti dalla normativa specifica.

Questa attività di servizio si inquadra in un più ampio e costante dispositivo di prevenzione e repressione del lavoro nero e/o irregolare predisposto dal Comando Provinciale di Nuoro posto in essere a tutela della salvaguardia dei lavoratori e della leale concorrenza del mercato.

Leggi le altre notizie su Logudorolive.it

Muscas con Foto 1