• 24 Luglio 2021
  •  

Il sindaco Mutzu: «Il comune di Monti è Covid free»

sindaco di Monti_Emanule Mutzu

MONTI. «Cari concittadini, con il presente comunicato vi aggiorno sulla situazione epidemiologica del nostro paese. Alla data odierna il comune di Monti è Covid free, non registrando nuovi casi di positività e non avendo più nessun concittadino positivo». A darne notizia è il sindaco Emanuele Mutzu.

D’altronde, che la situazione fosse incanalata verso la progressiva normalità, si denotava dal fatto che in paese non si erano registrati negli ultimi tempi nuovi casi di positività. «Un grande traguardo – continua il Sindaco –, che però non deve farci abbassare la guardia è fondamentale continuare ad osservare tutte le norme di contenimento del contagio, prime tra tutte, quello dell’utilizzo dei dispositivi di protezione individuale e del distanziamento sociale, in modo da poter tornare alla normalità, fortemente auspicata da tutti. L’avere zero contagi non ci autorizza a fare quello che potevamo fare normalmente prima della pandemia. L’attenzione deve restare alta e massimo deve essere il rispetto di tutte le misure di prevenzione».

Pertanto rimangono sempre valide le indicazioni sui comportamenti da adottare in caso di contatti con persone positive o di cittadini che manifestano sintomi riconducibili al Covid-19.

Per questo, continua il primo cittadino di Monti, «vi invito a farsi parte diligente e collaborare con l’Amministrazione per contenere la diffusione del virus, comunicando la positività risultante dal tampone o dal test rapido eseguito in strutture private, oltre che al proprio medico di base, anche al sindaco». Ciò consente – spiega Mutzu – al COC di aver subito una mappatura aggiornata sulla situazione epidemiologica del paese e di attivare tutte le procedure del caso per limitare il contagio».

Infine, il Sindaco ricorda che «negli uffici è attivo un servizio di supporto per la prenotazione del vaccino anti Covid-19. Chi avesse difficoltà può far ricorso agli uffici dei Servizi sociali o Staff del sindaco, provvisto di tessera sanitaria e cellulare nei giorni di lunedì-mercoledì-venerdì dalle ore 12 alle ore 13».

Giuseppe Mattioli