• 4 Ottobre 2022
  •  

Siniscola. Campeggio abusivo nella pineta di Mandras, multati alcuni turisti

Campeggio abusivo a Siniscola pinetta di Mandras
I campeggiatori abusivi sono stati sorpresi dagli agenti forestali della base navale di La Caletta e dal Nucleo investigativo di Nuoro.

SINISCOLA (NU). Alcuni turismi sono stati sanzionati dagli agenti forestali della base navale di La Caletta e del Nucleo investigativo di Nuoro per campeggio abusivo nella pineta di Mandras, in territorio di Siniscola.

In Sardegna, infatti, è vietata qualsiasi forma di campeggio al di fuori delle aree appositamente attrezzate. Pertanto «costituisce “campeggio abusivo” – sottolinea in una nota la Forestale – adibire a propria abitazione tende, caravan, autocaravan o altri mezzi simili. Tali limitazioni sono ritenute necessarie dal legislatore in quanto il campeggio al di fuori delle aree attrezzate, oltre all’eventuale danneggiamento fisico di habitat e di aree particolarmente tutelate, è inevitabilmente connesso al problema dello smaltimento di liquami, che non possono essere avviati agli impianti di raccolta».

I controlli, a tutela delle aree litoranee e forestali, proseguiranno per tutto il periodo estivo. Dunque, la Forestale ricorda ai cittadini che «oltre al campeggio al di fuori delle aree attrezzate, è vietato in tutto il territorio regionale l’abbandono di rifiuti, il transito e la sosta con i veicoli su sabbia, dune e suolo forestale (pinete comprese), l’accensione di fuochi in periodi e luoghi vietati, oltre che il prelievo di sabbia, ciottoli e conchiglie».

Leggi le altre notizie su Logudorolive.it

Webp.net gifmaker 1