• 18 Settembre 2021
  •  

Sit-in del comitato Punta Giglio Libera davanti alla Soprintendenza di Sassari

SASSARI. Domani, venerdì 30 luglio, una rappresentanza del Comitato Punta Giglio Libera terrà dalle 11 in piazza S. Agostino un sit-in davanti alla sede della Soprintendenza di Sassari.
Le attiviste e gli attivisti saranno presenti con materiale informativo e per la raccolta adesioni all’appello lanciato su Repubblica da personalità importanti come Dacia Maraini, Bianca Pitzorno, Sandro Veronesi, Vittorio Emiliani, Luigi Manconi, per chiedere al Sindaco di Alghero, al Soprintendente di Sassari Bruno Billeci, al Direttore del Parco di Porto Conte Mariano Marini, e alle altre istituzioni responsabili della tutela dell’ambiente e del paesaggio, di fermare il cantiere del progetto “rifugio di mare” che sta devastando il promontorio e liberare Punta Giglio ad Alghero.

Mamma in Sardegna