• 3 Marzo 2024
  •  

Tragedia nel porto di Cagliari, operaio muore schiacciato tra 2 container

Raffaele Massa morto porto Cagliari
La vittima si chiamava Raffaele Massa, aveva 50 anni ed era di Quartucciu.

CAGLIARI | 26 gennaio 2024. Un tragico incidente sul lavoro è avvenuto questa mattina a bordo di una nave ormeggiata al molo Grendi nel Porto Canale di Cagliari, dove un operaio di 50 anni di Quartucciu, Raffaele Massa, è morto schiacciato durante le manovre di movimentazione dei container. In queste ore, il Pm che coordina le indagini condotte dalla Polizia di Stato, con l’apporto anche degli uomini dello Spresal e della Capitaneria, sta cercando di ricostruire la dinamica per capire cosa sia veramente successo sull’imbarcazione battente bandiera finlandese.

Dopo l’incidente, i colleghi presenti sul posto sono stati i primi a chiamare i soccorsi. Nonostante l’intervento dei medici del 118, purtroppo per Raffaele Massa non c’è stato nulla da fare. Aperta l’inchiesta, il pm ha disposto l’esecuzione dell’autopsia sul corpo della vittima.

I portuali nel frattempo dopo la morte dell’operaio, hanno indetto uno sciopero di 72 ore. Lo hanno deciso unitariamente i rappresentanti di Cgil, Cisl e Uil. Per lunedì mattina è stata inoltre organizzata alle 12 un’assemblea dei lavoratori davanti alla sede dell’Autorità portuale Mare di Sardegna.

Le altre notizie su Logudorolive.it

Se vuoi ricevere gli aggiornamenti di Logudorolive nella tua casella di posta, inserisci il tuo indirizzo e-mail nel campo sottostante.

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.