• 3 Marzo 2024
  •  

Tre nuovi ecografi nei consultori familiari di Porto Torres, Ozieri e Alghero

nuovi ecografi ambulatori consultori Asl di sassari
Avviato processo di riqualificazione tecnologica della rete ostetrico-ginecologica del Centro Ecografico dell’Asl di Sassari.

SASSARI 2 febbraio 2024. Tre nuovi ecografi di ultima generazione sono stati consegnati nei giorni scorsi ai Consultori familiari della Asl di Sassari per supportare il lavoro degli operatori sanitari e migliorare la qualità dell’assistenza sanitaria in termini di prevenzione e diagnostica. Il primo strumento entrato in funzione è stato quello di Porto Torres, poi quelli di Alghero e Ozieri.

«Con il nuovo Atto aziendale l’Asl di Sassari ha istituito il Dipartimento Materno Infantile e della Famiglia, deputata alla prevenzione, promozione della salute, consulenza e cura rivolta alla donna, al minore e alla coppia, nel senso più ampio del termine», spiega il direttore generale della Asl di Sassari, Flavio Sensi.

«Contestualmente – prosegue il direttore – abbiamo avviato un processo di riqualificazione tecnologica delle attività assistenziali sanitarie ostetrico-ginecologiche – attraverso la dotazione di apparecchi ecografici –, offrendo un importante servizio diagnostico, distribuito omogeneamente nei servizi territoriali dell’azienda. Una riqualificazione e potenziamento tecnologico indispensabile per rafforzare l’assistenza sanitaria di prossimità, che in questo caso consente alle famiglie e alle donne che accedono ai Consultori Familiari, sia in gravidanza o come prevenzione ginecologica, di effettuare, su specifica indicazione del ginecologo che prende in cura le donne e stabilisce il più corretto percorso diagnostico, “esami ecografici office” all’interno degli ambulatori di prossimità. Un percorso di rete – aggiunge Sensi –, che si inserisce all’interno dell’attività di diagnostica ostetrico-ginecologica del Centro ecografico dei Consultori Familiari (situato nella Palazzina C del Complesso sanitario di Rizzeddu), che consentirà di ridurre le liste di attesa per gli esami ecografici ginecologici».

Nella rete ostetrico-ginecologica del Centro ecografico è stato di recente inserito anche un ecografo donato alla Asl di Sassari dall’associazione Croce Gialla Odv di Ploaghe e destinato al Consultorio che si trova all’interno della struttura sanitaria “San Giovanni Battista”. «Un dono prezioso e di grande utilità nell’attività dei nostri operatori sanitari, a sostegno delle nostre pazienti”, ha concluso il direttore generale dell’Asl di Sassari.

Le altre notizie su Logudorolive.it

Se vuoi ricevere gli aggiornamenti di Logudorolive nella tua casella di posta, inserisci il tuo indirizzo e-mail nel campo sottostante.

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.