• 17 Giugno 2024
  •  

Ozieri. Trigesimo Mario Cola, i ringraziamenti della famiglia

Mario Cola

OZIERI. “E quindi?”. Ancora una volta sarebbe stata questa l’esclamazione di Mario Cola nel guardare la conclusione del suo percorso di vita accompagnato da tante persone anche nel corso della funzione religiosa in occasione del trigesimo della sua scomparsa. Una scomparsa improvvisa e dolorosa che a distanza di un mese lascia ancora sgomento e impotenza per le cose non dette, per quelle non fatte e per le tante che ancora c’erano da fare. Per le tante che Mario avrebbe fatto nel solco della sua grande umanità e semplicità, sempre rivolto all’interesse degli altri e mai personale con un faro puntato sulla crescita dei giovani a cui ha dedicato tanta parte della vita nel mondo della scuola e in quello sportivo. E quel mondo ha risposto con grande partecipazione e commozione quando la notizia della sua morte è rimbalzata di bocca in bocca e lo ha onorato in mille modi come si deve alle persone che nella comunità hanno un peso importante.

La moglie Ignazietta, il figlio Andrea, la madre Rosa, lo zio Mario e tutti i parenti impossibilitati a farlo singolarmente, rivolgono un pensiero di ringraziamento a tutte le persone che con le numerose manifestazione con fiori, scritti e costanti presenze, hanno condiviso l’immenso dolore per la prematura scomparsa di Mario , confermandone le sue eccezionali doti umane e professionali. Un “Grazie” non è una semplice parola ma è il sentimento profondo che nasce dal cuore e ricambia il grande supporto che ognuno ha portato alla famiglia.

GRAZIE agli operatori sanitari del 118 e ai militari del Corpo dell’Arma dei Carabinieri che sono intervenuti facendo il loro dovere in maniera impeccabile e dimostrando doti di straordinaria umanità.

GRAZIE Alla parrocchia di San Francesco a Don Roberto, Don Antonio e Don Luigi della Parrocchia di Chilivani per il supporto spirituale prestato e per la gentile concessione della chiesa nell’accogliere in maniera premurosa e anche riservata Mario e i suoi familiari per il suo ultimo viaggio.

GRAZIE al Comune di Ozieri nella persona del Sindaco per la presenza del Corpo dei Vigili Urbani a regolare la viabilità e gli spazi adiacenti alla chiesa.

GRAZIE al Dirigente della sua scuola e a tutti i suoi colleghi per le belle parole espresse sull’attività didattica ed extra didattica svolta in maniera esemplare da Mario, ai quei colleghi presenti al rito funebre nella guida alla compostezza degli alunni e ove necessario confortandoli in maniera dolce e protettiva.

GRAZIE a tutti i suoi ex alunni e gli alunni di oggi che hanno voluto omaggiare il loro amato insegnante donandogli una rosa bianca.

GRAZIE ai genitori dei suoi alunni che hanno avuto parole di stima per quanto trasmesso da Mario nella sua attività di insegnante;

GRAZIE ai nostri familiari sempre vicini e protettivi che hanno costruito un cerchio di amore per attenuare questa sofferenza;

GRAZIE agli amici di Mario e Ignazietta sempre disponibili e premurosi con il loro costante supporto;

GRAZIE a tutti gli amici di Andrea e in particolare a quelli che con la loro fraterna, tenera e quotidiana presenza lo hanno confortato;

GRAZIE agli amici di Mario che si sono interessati alla tumulazione dimostrando anche in questa occasione amore e stima.

GRAZIE DI CUORE A TUTTI

Leggi anche: Domani Ozieri dà l’ultimo saluto al professore Mario Cola

Leggi le altre notizie su Logudorolive.it

Pubblicita Becugna 3

Se vuoi ricevere gli aggiornamenti di Logudorolive nella tua casella di posta, inserisci il tuo indirizzo e-mail nel campo sottostante.

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.