• 3 Ottobre 2023
  •  

Un arresto a Cagliari per traffico internazionale di droga

Giuardia di Finanza Cagliari
L’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Tribunale su richiesta della Procura della Repubblica è stata eseguita dalle Fiamme Gialle.

CAGLIARI. I Militari del comando della Guardia di Finanza di Cagliari hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti di un uomo, già arrestato, ritenuto complice di un presunto trafficante internazionale di stupefacenti.

I finanzieri, nell’ambito delle ordinarie attività di controllo sulle merci in arrivo nel territorio della provincia cagliaritana, lo scorso mese di giugno hanno intercettato una spedizione postale che nascondeva un’ingente partita di droga, pari a 5 chilogrammi di hashish, proveniente dalla Spagna. I successivi approfondimenti investigativi hanno consentito di identificare e trarre in arresto il 22 giugno, nel momento in cui stava tentando di entrare in possesso della merce, il presunto destinatario della spedizione.

Droga Cagliari

Le ulteriori indagini hanno poi portato all’identificazione di un’altra persona, un cittadino italiano residente nel capoluogo, che avrebbe coadiuvato l’arrestato nelle fasi di ritiro della spedizione illecita. L’uomo, nella giornata di ieri, è stato rintracciato e tratto in arresto in esecuzione del provvedimento emesso dal Tribunale di Cagliari su richiesta della Procura della Repubblica.

La droga sequestrata, destinata alle piazze di spaccio dell’hinterland cagliaritano, qualora immessa sul mercato, avrebbe generato ricavi illeciti per oltre 25mila euro.

L’operazione testimonia ancora una volta l’impegno della Guardia di Finanza nel contrasto al traffico di droga, che rappresenta una delle principali attività illecite di cui si occupano le organizzazioni criminali.

Leggi le altre notizie su Logudorolive.it

Se vuoi ricevere gli aggiornamenti di Logudorolive nella tua casella di posta, inserisci il tuo indirizzo e-mail nel campo sottostante.

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.