• 23 Aprile 2024
  •  

Viaggio nel cuore della prevenzione, parte da Nughedu il progetto pilota dell’Asl di Sassari

Ambulatorio mobile Asl Sassari
Coinvolti 20 piccoli comuni che saranno raggiunti da un ambulatorio mobile. L’iniziativa punta a intercettare la popolazione maggiormente a rischio di quelle che sono le patologie croniche non trasmissibili, quali le malattie cardiovascolari, respiratorie, i tumori e il diabete.

SASSARI. Prende il via sabato 9 settembre da Nughedu San Nicolò il progetto sperimentale “Viaggio nel cuore della prevenzione
e delle cure primarie. Siamo da te, con te, per te” dell’Asl di Sassari, che mira ad avvicinare medici e professionisti della salute alle popolazioni del Nord Ovest della Sardegna più distanti dagli ospedali territoriali. L’iniziativa coinvolgerà in questa prima fase venti comuni e si concluderà il 27 aprile 2024 a Tergu.

«In questo avvio di progetto abbiamo individuato una ventina di comuni, tutti i sotto i 1.000 abitanti (si va dai 109 di Monteleone Roccadoria ai 763 di Nughedu S.N.) e lontani dai centri di Sassari, Alghero e Ozieri: saranno i nostri professionisti, a bordo di un Motorhome, una sorta di ambulatorio mobile, a raggiungere la popolazione target e a sottoporla a visite e esami a pochi passi dalle loro abitazioni», spiega il direttore generale dell’Asl di Sassari, Flavio Sensi (nella foto in basso).

Flavio Sensi

Il progetto vede coinvolte le strutture di Prevenzione e promozione della salute, i distretti di Sassari, Alghero e Ozieri e la struttura di Anestesia territoriale e cure palliative.

«Seguendo le linee di indirizzo strategico del Piano nazionale e regionale della prevenzione – continua Sensi –, abbiamo deciso di intercettare la popolazione maggiormente a rischio di quelle che sono le malattie croniche non trasmissibili (MCNT), quali le malattie cardiovascolari, i tumori, il diabete, oltre alle malattie respiratorie, che rappresentano, a livello mondiale, le principali cause di morte, e che In Sardegna (dati 2018) – evidenzia il Direttore – sono ritenute responsabili di circa il 93% dei decessi».

In accordo con le Amministrazioni comunali, la popolazione designata verrà invitata a sottoporsi, gratuitamente, alla visita a bordo dell’ambulatorio mobile. Saranno disponibili due motorhome, oltre ai locali messi a disposizione dagli enti locali e un’ambulanza medica base.

Maria Foddai

I cittadini saranno visitati e valutati dal diabetologo e cardiologo per lo screening cardio-metabolico, dal ginecologo per screening ginecologico-ostetrico mirato alla valutazione di problematiche inserenti le algie pelviche croniche, malattie sessualmente trasmesse, gravidanza e menopausa, alla visita del pneumologo per lo screening delle malattie respiratorie croniche, come la broncopneumopatia cronica ostruttiva e l’enfisema polmonare, sarà inoltre possibile ritirare i kit per la ricerca del sangue occulto nelle feci per la prevenzione del tumore del colon retto e programmare l’adesione agli screening per la prevenzione del tumore del seno e del collo dell’utero.

«L’Asl di Sassari intende intercettare le fasce di popolazione più vulnerabili e socialmente svantaggiate, considerato che queste sono più esposte a fattori di rischio e che hanno un accesso più difficoltoso ai servizi socio-sanitari. Da qui la decisione di raggiungerli sino a casa. Questo è il primo dei progetti che la Asl di Sassari sta avviando per invertire la tendenza che va verso lo spopolamento dei territori, mettendo i piccoli comuni della nostra provincia al centro delle principali istituzioni e dei servizi erogati sul territorio», conclude Sensi.

Durante gli incontri verranno inoltre diffuse informazioni sui corretti stili di vita oltre all’indicazione, dove necessario, ad effettuare ulteriori accertamenti di secondo livello secondo percorsi dedicati.

Leggi le altre notizie su Logudorolive.it

Se vuoi ricevere gli aggiornamenti di Logudorolive nella tua casella di posta, inserisci il tuo indirizzo e-mail nel campo sottostante.

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.