• 4 Ottobre 2022
  •  

“Wonderland“, il gruppo di giovani di talento pronto a fare di Ploaghe il tempio del divertimento

Wonderland Ploaghe

Sabato 17 settembre, nel quadro dei festeggiamenti per la Madonna Addolorata, la formazione ploaghese propone la serata musicale “The end Of SUMMER PARTY”.


PLOAGHE. L’organizzazione dei festeggiamenti civili promossi della festa della Madonna Addolorata, appuntamento settembrino che segna da decenni la fine dell’estate ploaghese, è stata affidata ad una neo formazione composta da un gruppo di ragazzi di diverse età, accomunati dalla passione per la musica e per il divertimento.

I giovani facenti parte del sodalizio vengono tutti da esperienze sociali importanti. Sono ragazzi e adulti impegnati nel volontariato, associazionismo, nell’organizzazione di eventi che nel corso degli anni hanno dato lustro a Ploaghe in tutta l’isola.

L’idea è nata quasi per caso, in occasione della serata musicale organizzata dalla Proloco, nell’ambito dei festeggiamenti del Ferragosto Ploaghese, precisamente il 22 luglio scorso con una serata dance a tema dal titolo “White Party”, la cui riuscita è stata da Paese delle Meraviglie, da lì, appunto, la scelta del nome Wonderland.

Pubblicità Logudorolive 2

Il folto pubblico, l’entusiasmo mostrato dai partecipanti, ha spinto i promotori a dare continuità al progetto, creando una formazione stabile che possa fungere da supporto per tutti i comitati, gruppi o Amministrazioni che vogliano dare vita ad eventi di successo.

“The end Of SUMMER PARTY” (festa di fine estate), nome della serata musicale, si terrà in piazzetta “Omni” il prossimo sabato 17 settembre, alle ore 22, subito dopo lo spettacolo pirotecnico al campo sportivo. È la prima proposta ludica lanciata al grande pubblico, dopo lo spettacolo dello scorso luglio.

Wonderland è aperta a nuove adesioni. Attualmente il gruppo, è composto da nove membri: sei Dj: Luigi Pilo, Paolo Ledda, Gabriele Cidda, Antonio Masala, Matteo Quesada e Nicola Cossu; un cantante Francesco Solinas ed un vocalist, nonché Art Director Ciccio Corona, noto animatore e organizzatore di eventi, il quale, tra le tante cose ha prodotto anche pezzi dance di successo, come ad esempio “Millu mi”, hits che ha fatto ballare e saltare tantissime persone nelle feste e nelle migliori discoteche sarde. A chiudere il cerchio è Antonio Monni, che si occuperà di public relations, organizzazione, e dinamiche di gruppo.

Sul talento dei nove c’è da scommetterci, così come sul fatto che la festa della Addolorata sarà, come ogni anno, un appuntamento sentito emotivamente sia dal punto di vista religioso che civile.

Pasquale Demurtas

festa ploaghe