• 25 Luglio 2024
  •  

Abbasanta, giuramento del 225° corso allievi agenti della Polizia di Stato

Giuramento Agenti Abbasanta

ABBASANTA | 20 giugno 2024. Ieri mattina si è svolta ad Abbasanta e, nel contempo in altri 10 istituti d’istruzione della Polizia di Stato, la cerimonia di giuramento di fedeltà alla Repubblica dei 2.339 Agenti in prova del 225° corso di formazione.

All’evento hanno preso parte anche il Ministro dell’Interno, Prefetto Matteo Piantedosi, e il Capo della Polizia, direttore generale della Pubblica sicurezza, prefetto Vittorio Pisani, presenti nella scuola allievi agenti di Peschiera del Garda (VR). I discorsi di entrambi e sono stati ascoltati da tutte le 11 scuole in video-collegamento.

Giuramento Agenti Abbasanta Piantedosi

Le fasi solenni della cerimonia di Peschiera del Garda sono state infatti seguite in diretta streaming anche dal pubblico dei familiari presente nelle scuole della Polizia di Stato di Abbasanta, Alessandria, Brescia, Campobasso, Caserta, Nettuno, Pescara, Piacenza, Trieste e Vibo Valentia dove, in contemporanea, gli Agenti del 225° corso hanno giurato fedeltà alla Repubblica.

I primi classificati nelle graduatorie finali delle 11 scuole hanno ricevuto un riconoscimento. Ad Abbasanta il prefetto Salvatore Angieri ha premiato l’agente in prova Santo Plutino, 1° classificato nella graduatoria della scuola nonché 1° nella graduatoria nazionale. Il vicario del questore Giacinto Mattera ha premiato la 2° classificata, l’agente in prova Giulia Sipone, mentre la sindaca di Abbasanta Patrizia Carta il 3° classificato, l’agente in prova Roberto Stellato.

Per tutti i giovani poliziotti, già impegnati nella vigilanza ai seggi elettorali in occasione delle recenti consultazioni europee, a breve inizieranno il tirocinio applicativo negli uffici di assegnazione situati in tutta Italia.   

Leggi le altre notizie su Logudorolive.it

      

Se vuoi ricevere gli aggiornamenti di Logudorolive nella tua casella di posta, inserisci il tuo indirizzo e-mail nel campo sottostante.

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.