• 22 Gennaio 2021
  •  
Logudorolive

Al via lunedì 19 ottobre la VI edizione del “Trofeo di Tennis Città di Ozieri”

OZIERI. Dopo aver rinunciato a malincuore al torneo Open programmato a luglio, il Tennis Club Ozieri, seppur in un contesto condizionato dall’emergenza sanitaria, non ha voluto rinunciare alla VI edizione del “Trofeo di Tennis Città di Ozieri” che si disputerà da lunedì 19 al ottobre al 1° novembre nei campi di Pupurujiu, dietro la piscina comunale. Il Torneo, di singolare maschile e femminile di terza e quarta categoria, vedrà in campo per due settimane numerosi agonisti provenienti da tutta la Sardegna.

Da ormai 5 anni la doppia sfida tennistica di Ozieri è diventata una competizione attesa da tanti atleti dell’Isola, che hanno imparato ad apprezzare l’impeccabile organizzazione e ospitalità del Tennis Club. In questi anni hanno calcato i campi cittadini anche professionisti ATP e campioni italiani, dando lustro – insieme alle migliori racchette isolane – al lavoro fatto in questi ultimi anni dalla società ozierese.

«Non si prospetta una gestione semplice – spiega Giuseppe Bellu, da 10 anni alla guida della società –». «Siamo consci – continua – che i rischi sono tanti e per questo ci stiamo organizzando per annullare i rischi di possibili contagi. Adotteremo uno specifico protocollo, che prevede un numero chiuso per gli atleti, limitato a 90 partecipanti, ed un numero chiuso per gli spettatori che saranno ridotti ad un massimo di 50 unità». «Anche in occasione delle finali – continua il Presidente –, avremo ingressi contingentati negli spogliatoi, e saranno previste continue sanificazioni di tutti gli spazi. Per la prima volta, purtroppo, rinunceremo alla consueta festa di premiazione e di chiusura del torneo».

«Rispetto al passato – aggiunge ancora Giuseppe Bellu –, sarà dunque una situazione diversa, probabilmente meno entusiasmante. Il torneo, comunque, per noi organizzatori resta un’occasione di festa e di socializzazione, anche se in questa edizione passeranno in secondo piano». «Ci auguriamo che dal prossimo anno queste limitazioni siano solo un brutto ricordo, certamente non solo per lo sport», spera il Presidente.

«La nostra scuola tennis – conclude Bellu –, prosegue senza grossi problemi l’attività, proprio perché il nostro è uno sport che garantisce facilmente il distanziamento sociale, e non prevede alcun contatto fisico. Speriamo che queste caratteristiche ci consentano di non dover limitare le nostre attività nel prossimo futuro».

Le partite si giocheranno tutti i giorni a partire dalle ore 15, mentre il sabato e la domenica dalle ore 9,00.

Per info sul Tennis Club Ozieri potete visitare il sito internet www.tennisclubozieri.it o contattare il numero 348/8707617

In copertina: una foto della scorsa edizione