• 6 Dicembre 2022
  •  

Arrestato incendiario seriale a Sassari

Polizia squadra mobile
L’uomo, un 46enne sassarese, durante il 2021 avrebbe dato fuoco a una decina di autovetture.

SASSARI. A conclusione di attività d’indagine, nei giorni scorsi la squadra Mobile della Questura di Sassari ha tratto in arresto un 46enne sassarese. L’uomo, ora ai domiciliari, è accusato di aver dato fuoco, durante il 2021, a una decina di autovetture.

L’azione del presunto responsabile sarebbe iniziata a fine gennaio 2021, quando sono state incendiate tre auto parcheggiate in via Palatucci, davanti alla Questura, da parte di un soggetto travisato. Episodio simile si è poi verificato nella notte tra il 21 e il 22 marzo, quando sono stati appiccati due roghi, uno in via Cervi e l’altro in via Prati. Il terzo evento, nei primi giorni del mese di giugno, con l’incendio di un ciclomotore parcheggiato in via Manzoni, nonché di ben quattro autovetture in sosta in via Col di Lana.

Grazia Niedda 1

Altri atti incendiari di sono verificati nuovamente nel mese di luglio, in via Civitavecchia, e nel mese di agosto, in via Antioco Casula, nonché davanti alla stessa abitazione del 46enne ai danni di un mezzo d’opera.

L’intensificazione dei servizi notturni e l’attività investigativa svolta su tutti gli elementi raccolti, che accomunavano i singoli episodi, hanno consentito agli agenti della Squadra Mobile di individuare il possibile autore. Pertanto, eseguita una perquisizione domiciliare, nell’abitazione dell’uomo sono stati rinvenuti tutti gli indumenti indossati per compiere gli incendi, oltreché una pistola clandestina.

Leggi le altre notizie su Logudorolive.it

Farina 1 e1670007763732