• 29 Novembre 2021
  •  

Arrestato a Sassari un 43enne per furto aggravato ed evasione

L’uomo è stato scoperto mentre rovistava all’interno di alcune autovetture in zona San Giuseppe.


SASSARI. Un pregiudicato di 43 anni è stato arrestato questa notte a Sassari dalla Polizia di Stato per furto aggravato ed evasione. Una volante della Questura è intervenuta in zona San Giuseppe, dopo aver ricevuto una segnalazione della presenza di una persona che stava rovistando all’interno di alcune autovetture. Gli agenti giunti sul posto sono riusciti ad individuare l’uomo, il quale alla vista dei poliziotti ha provato a far perdere le proprie tracce allontanandosi dalle autovetture, senza però riuscirci.

Raggiunto e perquisito, il 43enne è stato trovato in possesso di diversi oggetti tra cui una tenaglia in metallo, un punteruolo in ferro e una pinza multiuso, attrezzi con i quali ha forzato e danneggiato diverse autovetture. Inoltre, all’interno di una sacca, sono stati recuperati diversi oggetti precedentemente rubati dalle automobili.

Dopo le formalità di rito, l’uomo che già nella seconda di ottobre è stato arrestato e sottoposto al regime degli arresti domiciliari, è stato trattenuto presso la camera di sicurezza della Questura e nell’odierna mattinata, a seguito dell’udienza di convalida, è stato accompagnato nel carcere di Sassari-Bancali, così come disposto dall’Autorità Giudiziaria.

Ottica Muscas