• 17 Ottobre 2021
  •  

Mezzi pubblici al 50%, Arst rende note le nuove regole

ARST sta provvedendo in queste ore ad applicare su tutti i suoi mezzi, vicino alle porte d’ingresso, un adesivo che indica il numero massimo di passeggeri ammessi a bordo.

A seguito delle nuove norme inserite nel Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri (DPCM) del 3 novembre in materia di trasporto pubblico locale, la capienza massima su bus, tram e treni è ora fissata al 50% rispetto alla capacità totale del mezzo, ossia posti seduti più posti in piedi.

ARST, nell’adeguarsi alla nuova norma e per consentire ai passeggeri di conoscere qual è l’effettivo numero di persone che possono viaggiare sui mezzi, sta provvedendo ad affiggere, su tutti i mezzi, in prossimità delle porte d’accesso, un apposito cartello adesivo che indica il numero massimo di passeggeri ammessi a bordo.

«Teniamo a precisare – spiegano i dirigenti Arts in una nota – che non sempre potranno essere utilizzati tutti i posti a sedere e, per viaggiare in sicurezza, saranno posizionati appositi cartelli adesivi sui sedili che non potranno essere usati».  «Ringraziamo – concludono – i nostri affezionati viaggiatori per la comprensione e per il rispetto responsabile delle regole, in questo periodo di emergenza sanitaria e in attesa di un ritorno alla normalità».