• 17 Giugno 2024
  •  

Il Coro Città di Ozieri in tournée in Lettonia

Coro Citta di Ozieri
I coristi ozieresi saranno impegnati in diversi concerti nell’ambito del XXVII Festival di canti e danze lettoni.

OZIERI. A distanza di 32 anni, quando si esibì allo Spartautiskais Folkloras Festival “Baltica 91”, il Coro Città di Ozieri ritorna in Lettonia, dove per tutta la prima settimana di luglio sarà impegnato in concerti corali nella capitale Riga, nell’ambito del XXVII Festival di canti e danze lettoni. Manifestazione che si svolge ogni 5 anni dal 1873 e rappresenta l’evento più importanti legato all’indipendenza, al risveglio dell’identità culturale, linguistica e musicale del Paese.

«La trasferta in Lettonia – spiega il presidente Barore Falchi – è un progetto che ha origine nel 2019 quando ospitammo a Ozieri l’orchestra giovanile di Krimulda, composta da 50 elementi, diretta dal Maestro Aivars Bunkis, che si esibì in un memorabile concerto al Teatro civico “Fallaci” intitolato “Otieri incontrat sa Lettonia”».

Muscas 3

«In virtù di questo incontro – prosegue il presidente del Coro ozierese –, è stato proprio il Maestro Bunkis, direttore anche del coro maschile Old Friends (in lettone “Vecie draugi”), a volerci coinvolgere in quello che è considerato uno degli eventi più importanti d’Europa, che festeggia quest’anno 150 anni di vita ed è incluso dall’UNESCO nel patrimonio culturale intangibile dell’umanità». Nell’ultima edizione del 2018 il festival ha proposto 70 eventi musicali in 7 giorni e richiamato 500.000 spettatori.

Tra gli appuntamenti che attendono i coristi ozieresi in Lettonia, la grande parata di apertura di domenica 2 luglio – che prevede la presenza di 30.000 figuranti tra cantori e ballerini – e alle ore 17 il concerto di apertura per i partecipanti al Festival. Il giorno dopo, lunedì 3, alle 17, il Coro “Città di Ozieri” si esibirà in concerto a Ragana insieme all’“Old Friends” del Maestro Bunkis e al coro femminile “Teiksma”. Poi, martedì 4, alle ore 18, nella chiesa luterana di Limbazi e mercoledì 5, alle ore 10, a Riga nel Giardino Vermanes e alle 14 sull’Esplanade. La giornata si chiuderà alle 20 con un evento unico al mondo: un concerto con circa 20.000 coristi lettoni che canteranno insieme in un unico coro. Infine, giovedì 6, alle ore 19, il Città di Ozieri canterà nella chiesa di Krimulda.

Durante la tournée, la delegazione ozierese visiterà inoltre il Mar Baltico ed alcuni siti di interesse storico culturale del Paese.

Leggi altre notizie su Logudorolive.it

Se vuoi ricevere gli aggiornamenti di Logudorolive nella tua casella di posta, inserisci il tuo indirizzo e-mail nel campo sottostante.

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.