• 18 Maggio 2021
  •  

Compravendita di droga a Sassari: arrestato un nigeriano e un algherese

Droga a Sassari

Compravendita di droga a Sassari: arrestato un nigeriano di 31 anni e un algherese di 56.

SASSARI. Venerdì pomeriggio i Carabinieri della sezione operativa del nucleo operativo radiomobile della Compagnia di Sassari hanno arrestato in flagranza, rispettivamente per i reati di detenzione ai fini di spaccio e tentato acquisto di sostanze stupefacenti per uso non personale, O.R, nigeriano di 31 anni, e C.S., algherese di 56.

Nel corso di un pattugliamento in borghese nella zona del centro storico, i militari, dopo aver constatato un’attività sospetta, hanno bloccato, dopo un breve inseguimento, un auto con a bordo i due uomini.

Durante la perquisizione sono stati rinvenuti alcuni involucri contenenti 13 grammi di cocaina e circa 9 grammi di eroina che O.R. nascondeva in bocca. C.S. invece è stato trovato in possesso di circa 500 euro in contanti. Denaro che avrebbe usato per acquistare lo stupefacente ai fini di una futura cessione.

Per i due sono scattate subito le manette. Sabato mattina si è tenuta l’udienza di convalida e il processo per direttissima, dove sono stati convalidati gli arresti e disposta la misura cautelare ai domiciliari.    

L’operazione ha confermato che anche il mercato algherese dello spaccio fa riferimento alla colonia nigeriana che da tempo si è insediata nel centro storico sassarese determinando una serie di problematiche anche di sicurezza per i residenti nella città vecchia turritana.