• 29 Settembre 2022
  •  

Incendi in Sardegna: mezzi aerei in volo a Siniscola, Oniferi e Ploaghe

Incendio uomini forestale

Sono 13 gli incendi divampati oggi in Sardegna. In 3 casi, a Siniscola, Oniferi e Ploaghe, il Corpo Forestale è stato impegnato, oltre che con le squadre a terra, anche i mezzi aerei della flotta regionale.

Il primo rogo si è sviluppato intorno alle ore 10:15 in agro del Comune di Siniscola, in località Punta Gurturgius. Lo spegnimento è stato coordinato dagli uomini della Stazione del Corpo Forestale di Siniscola, coadiuvato dal personale a bordo dell’elicottero proveniente dalla base di Farcana. Sono intervenute inoltre due squadre dell’Agenzia Forestas dei cantieri di Siniscola. L’incendio ha percorso 0.5 ettari di macchia alta.

Alle 14 invece le fiamme hanno interessato la località Nuraghe Moddorocco, a Oniferi. L’attività di soppressione è stata coordinata dal personale della Stazione del Corpo Forestale di Orani, coadiuvato da quello a bordo degli elicotteri provenienti dalle basi di Farcana e Sorgono. Presenti anche il GAUF di Nuoro, una squadra dell’Agenzia Forestas del cantiere di Nuoro-Ugolio, i Vigili del Fuoco di Nuoro e i volontari di Ottana. Le fiamme hanno bruciato una superficie circa 6000 metri quadri di oliveto.

Infine, alle ore 15 circa, il terzo rogo è stato registrato nel Comune di Ploaghe, in località Punta Imbiligu. In questo caso le operazioni sono state coordinate dalla Stazione del Corpo Forestale di Ploaghe, coadiuvata dal personale a bordo degli elicotteri provenienti dalle basi di Bosa e Anela. Sul posto hanno operato anche due squadre dell’Agenzia Forestas dei cantieri di Ardara e Chiaramonti, i Vigili del Fuoco di Sassari e i Barracelli di Muros.

Le altre notizie su Logudorolive.it

Farina 1