• 17 Giugno 2024
  •  

Ippodromo di Chilivani, nella 7^ giornata di corse brillano Faghedi Onu e Free Dea

1 Drakaris Dominedda
Nel Memorial Costantino Seu vittoria a sorpresa per Drakaris su Dominedda e Carakas Girl. Trio da oltre 1700 euro.

CHILIVANI | 19 maggio 2024. Il caldo pomeriggio che ha accolto ieri pomeriggio all’Ippodromo di Chilivani gli immancabili “aficionados” è stato poi rinfrescato da una piacevole brezza che ha mitigato la calura. Se dobbiamo sottolineare uno spunto tecnico esso non può che riferirsi ai due soggetti anglo arabi che hanno brillantemente vinto: Fafghedi Onu e Free Dea. Ma andiamo con ordine: alla prima corsa scendevano in pista i puledri purosangue di due anni che aprivano le ostilità sui mille metri del Memorial Salvatore Sotgiu. Scappava subito al comando Zuleyha e continuava a condurre sino a metà dirittura quando veniva attaccata dall’attesa Istedda Ollolaesa (ASD Ollolai Galoppa – A. Cottu – A. Fadda) che la superava in velocità lasciandola ad una lunghezza. Terzo Oliver Spirit, quarta Medora de l’Alguer.

Essebi aprile 2024 1

Il Premio Officina F.lli Manai, una reclamare per anglo arabi maschi a fondo inglese ha rivelato un soggetto molto interessante che risponde al nome di Faghedi Onu. La corsa aveva visto l’atteso Fae Lardu scattare a condurre e mantenere la posizione sino all’ingresso in dirittura, respingendo gli attacchi di Faccibellu e Faghedi onu (P. Denanni – F. Brocca – A. Fele) che però, ai trecento finali, scattava con imparabile progressione superando e staccando il leader, ormai stanco, che restava secondo ad una lunghezza. Al terzo posto Fiorenzo e quarto Faccibellu.

Appassionante ed entusiasmante l’arrivo del Premio Nanneddu Satta-Turis animato all’inizio da Fauna, poi da Flaviedda bella e Favola Tulese. All’ingresso in dirittura scattava decisamente Free Dea (G. Mura – A. Cossu) sulla quale Nino Murru faceva appello a tutta la sua esperienza sostenendola a braccia e frusta fin sul palo per respingere per un corto muso l’attacco di Futura de Bonorva. Per il terzo posto rinveniva bene sui primi Fiorida de Bonorva ad una corta incollatura, più discosta Flaviedda bella.

Agenzia Funebre Franco Mu

Risultato sorprendente nella condizionata Memorial Costantino Seu, 1800 metri, per anglo arabi anziani, che vedeva battuti gli attesi Don Antonio (infortunatosi in fase di arrivo) ed Eroe de Bonorva. Andava a condurre Bolliri poi rilevato da Dominedda che tentava la sorpresa scattando alla dirittura ma subito inseguita da Drakaris (D. Falconi – M. Marcialis – E. Mellino) che, proprio sul palo, riusciva a prevalere di una mezza lunghezza. Terza Carakas Girl, solo quarto Eroe de Bonorva. Il risultato a sorpresa determinava un’accoppiata da 73,88 € ed una trio alla quota di 1.729,25.

Altra sorpresa il secondo posto di Leggerissima nell’Handicap Premio Purina per purosangue di tre anni, 1600 metri, nel quale Tra Mamma, come sua abitudine tattica, faceva corsa di testa. Ma non si lasciava sorprendere Monte Rasu (G. Ledda – L. Chessa – A. Fele) che all’ultimo tornante prendeva posizione e poi scattava in dirittura con autorevole spunto per mantenere a distanza la già citata Leggerissima che finiva ad una scarsa lunghezza. Terza Henryka Deep, solo quarta Tra Mamma.

In chiusura, nella reclamare Premio Cortal per i purosangue arabi di tre anni, inscenava una improbabile fuga Ferramosca di Gavoi che accumulava vantaggio. Ma alla piegata veniva avvicinata e poi superata da First Lady by Irta (F. Vilia – F. Brocca – A. Fele) che allungava prodigiosamente infliggendole distacco abissale (11 lunghezze). A seguire Fiore di Barbagia ad ulteriori sette lunghezze davanti a Frankell. Grande soddisfazione per il fantino Andrea Fele che ha colto tre successi, due dei quali per l’allenatore Francesco Brocca.

Prossima giornata di corse all’Ippodromo di Chilivani venerdì 24 maggio.

Diego Satta

In copertina: l’arrivo a sorpresa di Drakaris su Dominedda e Carakas Girl (foto Diego Satta)

Leggi le altre notizie su Logudorolive.it

Se vuoi ricevere gli aggiornamenti di Logudorolive nella tua casella di posta, inserisci il tuo indirizzo e-mail nel campo sottostante.

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.