• 22 Giugno 2024
  •  

Ippodromo di Chilivani: programma 9^ giornata della riunione primaverile

Ricordo A. Godani Chilivani
Sei corse e 62 cavalli iscritti. Il via alle 16 con il Premio Città di Ozieri.

CHILIVANI | 30 maggio 2024. Nella nona giornata di corse all’ippodromo di Chilivani, il programma di questo pomeriggio propone delle condizionate, delle maiden e due handicap per anglo arabi, purosangue ed arabi. Alta media di partenti, con 62 cavalli iscritti.

In apertura (h. 16) il Premio Città di Ozieri con soli cinque iscritti. Pronostico blindato a favore di Sa Duttoressa (3) e Tamalo Billy (4), l’interesse è legato al primo scontro fra un maschio e una femmina già vincitori.

Alla seconda Premio Assessorato regionale P. Istruzione prima citazione per Fae Lardu (1) e Fiorenzo (11) in virtù dei buoni risultati sinora ottenuti e nonostante il peso. Daranno battaglia Farfalla bianca (3) seconda all’esordio, Favola Tulese (5) e Flaviedda bella (12) che hanno ben impressionato nelle recenti esibizioni.

Essebi aprile 2024 1

Nella condizionata sui 2300 metri del Premio Assessorato all’ambiente si affrontano i purosangue di 4 anni ed oltre. I risultati sinora conseguiti penalizzano (62 kg.) Estoril (1), Sonniende (9) e Oleksander (7) gli ultimi due già importanti vincitori in stagione. Oleksander però ha già battuto sia Land of Giant (4) che Sonniende mentre Scatola Chiusa (8) e Furibondo (3) godono di un buon peso. Terry de l’Alguer (10) rientra dopo mesi ma ha già dimostrato di gradire la distanza vincendo il Gran Premio Regione sarda 2023 battendo Maria Salvador (6) e Furibondo.

I purosangue di tre anni si sfidano nel Premio Assessorato all’Agricoltura nel quale la San Giuliano punta alla vittoria con Barbie de l’Alguer (1) che ha ben impressionato la settimana scorsa e può contare sul treno di corsa che le farà la compagna Pat de l’Alguer (7). Ci si attende una conferma da Leggerissima (5), che una settimana fa si è piazzata seconda con sorpresa e potrebbe contrastarla, mentre Henryka Deep (4) non è da trascurare. Tra Mamma (11), sinora altalenante, dovrà correre con maggiore concentrazione.

Ancora una sfida fra anglo arabi anziani, stavolta nel Premio Assessorato al Turismo, handicap sui 1800 metri. Ci riprova Carakas Girl (1), alla ricerca del primo successo stagionale, anche se il peso assegnatole appare notevole, così come anche Eroe de Bonorva (2) e Dominedda (3) sconteranno le loro buone prestazioni. Per El Riu Riu (4), Danubio de Mores (5) e Dulluriana Lady (8) può essere la buona occasione per sovvertire i valori in campo.

In chiusura nel Premio Agris si ritrovano di fronte i primi quattro classificati del Premio Rotary Sassari Nord disputatosi sulla stessa distanza venti gg. fà. La formula dell’handicap assegna qualche chilo ai migliori ma non tale da impedire il ripetersi del suddetto risultato. Indichiamo pertanto Fiore di Loto (1) nei confronti di Foil (2) che finì a due lunghezze. First Lady by Irta (5) nel frattempo ha vinto la sua corsa ed appare in progresso mentre non demorderà Fiona de Aighenta (3). Da Faula di Gallura (6), Ferramosca de Gavoi (7) e Frankell (8) ci si aspetta una prova positiva.

Prossima giornata di corse all’ippodromo di Chilivani sabato 8 giugno.

Diego Satta

In copertina:l’omaggio al fantino scomparso Angelo Godani (foto Diego Satta)

Leggi le altre notizie su Logudorolive.it

Se vuoi ricevere gli aggiornamenti di Logudorolive nella tua casella di posta, inserisci il tuo indirizzo e-mail nel campo sottostante.

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.