• 25 Settembre 2022
  •  

Loi (Uiltec): «Soddisfazione per la firma del Dpcm Sardegna sulla metanizzazione e infrastrutturazione dell’Isola»

Mario Draghi

«La Uiltec Sardegna esprime soddisfazione per la firma del DPCM Sardegna su l’infrastrutturazione e la metanizzazione dell’Isola». Lo dichiara il segretario generale, Pierluigi Loi, annunciando il varo, questa mattina, del decreto del presidente Mario Draghi.

«Il Dpcm – evidenzia Loi – prevede l’arrivo del gas nei poli di Sulcis, Oristano e Porto Torres dando la speranza della ripresa produttiva di aziende come l’Eurallumina o la possibilità di ridurre i costi energetici ad aziende come la Portovesme S.r.l. che in questo periodo di altissimi costi energetici sta portando allo spegnimento delle linee produttive. Anche le piccole e medie imprese, in particolare quelle della trasformazione agroalimentare, trarrebbero giovamento dall’arrivo in Sardegna del metano. La Uiltec – conclude Pierluigi Loi – auspica che il governo regionale, enti locali e associazioni di rappresentanza marcino all’unisono per il bene e l’interesse della Sardegna».

Leggi anche: Medici Isde Sardegna: no al metano, al carbone e all’invasione dell’eolico. Sì alle fonti rinnovabili

Ottica Muscas