• 11 Agosto 2022
  •  

Monti. Comunità Energetiche Rinnovabili, via libera all’atto di indirizzo

Comune di Monti

MONTI. Contribuire in maniera concreta allo sviluppo delle CER (Comunità Energetiche Rinnovabili), favorire la transizione energetica per incentivare lo sviluppo delle fonti rinnovabili, promuovere l’autoconsumo e decentralizzare la produzione energetica. È quanto ha stabilito il Consiglio comunale di Monti nell’ultima riunione, il quale ha dato il via libera all’atto di indirizzo per l’istituzione della gestione in forma associata tra i Comuni di Golfo Aranci, Monti, Sant’Antonio di Gallura, Telti e Padru (comune capofila del progetto) del servizio per la costituzione e gestione di Comunità Energetiche Rinnovabili e per la configurazione di autoconsumo collettivo.

«Si tratta di un importante passo avanti verso la transazione sostenibile del Paese – ha spiegato il sindaco Emanuele Mutzu –, coerentemente con il Piano Energetico Ambientale della Regione Sardegna (Pears) e gli obiettivi europei che spingono verso la neutralità climatica al 2050. Tale transazione energetica richiede un grande sforzo da parte delle amministrazioni pubbliche, le quali devono orientarsi e orientare verso modelli di consumo improntati sui principi di sostenibilità e tutela delle generazioni future».

Giuseppe Mattioli

Leggi le altre notizie su Logudorolive.it

nuvustudio